Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Tricofobia

Tricofobia

Tricofobia
Curatore scientifico
Dr. Giuseppe Hautmann
Specialità del contenuto
Psichiatria

Cosa è la tricofobia?

La tricofobia è la paura dei peli di un animale o dei capelli di una persona. Chi soffre di tricofobia manifesta anche una chiara repulsione nei confronti della lanuggine e anche della peluria delle piante. 

Questa fobia è nota anche come cateofobia

In psichiatria, come si traduce questa paura?

In psichiatria, la tricofobia si traduce in ansia e timore, soprattutto da parte delle donne, di essere sfigurate da una crescita eccessiva di peluria. 

Quali sono i sintomi della tricofobia?

La tricofobia si manifesta prima di tutto con una immotivata paura verso peli e capelli. Chi soffre di questa fobia evita di venire a contatto con peli di animali o di sfiorare anche solo i capelli di una persona. 

Un'altra manifestazione della patologia psichiatrica è l'ansia e la preoccupazione di essere colpiti da una crescita anomala ed eccessiva di peluria. 

Come si cura la tricofobia?

Come tutte le fobie, anche la tricofobia ha certamente una causa. Questa deve essere individuata con l'aiuto di uno psicoterapeuta che potrà, attraverso una serie di sedute, trovare la strada migliore da far seguire al paziente per superare le sue paure. 

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Allucinazione ipnopompica
Le allucinazioni ipnagogiche o ipnopompiche sono illusioni visive, tattili, uditive e sensoriali solitamente brevi, ma occasionalmente lu...
Ecolalia
Le persone affette da ecolalia ripetono suoni e frasi che sentono, potrebbero non essere capaci di comunicare in modo efficace, in quanto...
Nevrosi
La nevrosi è un disordine psichico, o meglio, una malattia mentale, dovuta a molteplici cause.