Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Antisettici

Antisettici

Antisettici
Curatore scientifico
Elisabetta Ciccolella
Specialità del contenuto
Farmacia Medicina generale

Quante tipologie di antisettico esistono?

La classificazione degli antisettici avviene sulla base della loro struttura chimica. Si parla di:

  • Alcoli (alcol etilico, alcol isopropilico)
  • Composti di ammonio quaternario
  • Clorexidina ed altri diguanides
  • Coloranti antibatterici
  • Cloro ed ipocloriti inorganici
  • Composti di iodio (iodopovidone e tintura di iodio)
  • Metalli
  • Perossidi e permanganati
  • Derivati fenolici
  • Alogenati (triclosan)
  • Derivati chinolonici
  • Acido borico
Queste sostanze sono in grado di uccidere i microrganismi o di bloccarne lo sviluppo.

I meccanismi d'azione attraverso i quali gli antisettici agiscono sono diversi, benché mancano di azione specifica verso certi tipi di germi e agiscono sia sugli agenti patogeni sia sulle cellule degli organismi infettati.

Più in particolare, fra i principali meccanismi d'azione degli antisettici, troviamo:

  • Alterazione della struttura delle membrane cellulari dei microorganismi (Clorexidina)
  • Alterazione della permeabilità delle membrane cellulari dei microorganismi;
  • Denaturazione delle proteine contenute all'interno del microorganismo (alcol etilico e acqua ossigenata)
  • Ossidazione delle proteine dei microorganismi (iodopovidone e tintura di iodio)

Quando si usano?

Il loro scopo primario è ridurre i germi su pelle e mucose. Vengono usati anche per:

  • Pulizia delle mani
  • Disinfezione pre e post operatoria
  • Disinfezione delle mucose
  • Prevenzione e cura di ferite infette e ustioni
  • Trattamento di infezioni a bocca e gola

Ci sono precauzioni per il loro uso?

Gli antisettici devono essere diluiti se entrano in contatto con la pelle, perché altrimenti possono causare ustioni chimiche.

Non vanno usati per più di una settimana.
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Prednisone
Il prednisone è un corticosteroide sintetico (artificiale) usato per sopprimere il sistema immunitario e per controllare l'infiammazione.
Miorilassanti
I miorilassanti sono farmaci utili per far rilassare la muscolatura dell'organismo. Una panoramica sull'utilizzo, controindicazioni e mio...
Punti di sutura
I punti di sutura sono una procedura chirurgica fondamentale per avvicinare i lembi di una ferita e favorirne la cicatrizzazione.