Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Elettrolipolistesi

Elettrolipolistesi

Curatore scientifico
Dr. Riccardo Gazzola
Specialità del contenuto
Medicina estetica

Che cos'è l'elettrolipolistesi?

L'elettrolipolistesi è una nuova tecnica estetica, di tipo non chirurgico, capace di eliminare la cellulite senza ricorrere all'unico rimedio definitivo finora conosciuto nella chirurgia estetica: la lipoaspirazione.

Come funziona l'elettrolipolistesi?

La tecnica impone l'uso di stimolazioni a frequenze medio-alte con bruschi cambi di intensità per lavorare sulla cellulite e sull'adipocita, mentre con basse frequenze e impulsi ritmici è possibile lavorare in superficie.

Quali sono i meccanismi d'azione dell'elettrolipolistesi?

L'elettrolipolistesi si basa su quattro meccanismi d'azione:

  • effetto Joule: l'aumento di temperatura nel tessuto determina un aumento del metabolismo cellulare e una vasodilatazione passiva del microcircolo con eliminazione di liquidi e di metaboliti di sintesi
  • alterazione della polarizzazione di membrana: comporta l'allontanamento di ioni di sodio dalla cellula, una fuoriuscita di acqua dalla cellula e un riequilibrio della pompa sodio/potassio
  • effetti sul tessuto interstiziale: depolimerizzazione di mucopolisaccaridi contenuti nella sostanza fondamentale con miglioramento del circolo linfatico
  • effetto di lisi degli adipociti superficiali

Quanto dura un trattamento di elettrolipolistesi?

Il trattamento della cellulite con elettrolipolistesi comincia a manifestare i suoi effetti già dalle prime sedute: l'effetto riduttivo sul tessuto cellulitico inizia a manifestarsi dopo 3-4 sedute con un andamento diverso nel corso del ciclo terapeutico da soggetto a soggetto. Generalmente risultati evidenti si hannodopo una decina di sedute, minori risultati si hanno nelle celluliti fibrose. Con un ciclo di mantenimento i risultati ottenuti rimangono stabili nel tempo, inquanto gli adipociti trattati con l'elettrolipolistesi si rigenerano molto più lentamente.Un trattamento comprende in media 15/30 sedute da 40minuti a zona con una frequenza di 2-3 volte a settimana.

È possibile che la cellulite ricompaia dopo un trattamento di elettrolipolistesi?

È molto raro che la cellulite si riformi nelle zone trattate con elettrolipolistesi poiché è stataeliminata, e il metabolismo cellulare è mutato, a meno che non si conduca una vita con abitudini sbagliate e si abusi di grassi, alcool e zuccheri.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Acido glicolico
L’acido glicolico è un prodotto di origine naturale che si usa nella cura della pelle e nella medicina estetica. È conosciuto anche con i...
Acido mandelico
L'acido mandelico è un acido presente in natura in alcuni frutti ed è utilizzato in dermatologia come agente peeling nel trattamento di r...
Pulizia del viso
Una regolare pulizia del viso aiuta a preservare la pelle anche dal deposito di batteri, dagli accumuli di sebo sulla pelle e aiuta a pre...