Quando e perché utilizzare un siero antimacchie per ottenere una pelle luminosa

Redazione

Ultimo aggiornamento – 27 Maggio, 2024

donna-matura-che-mette-il-siero-sul-viso

Se il nostro incarnato appare irregolare e poco compatto, la causa è da imputare alle macchie e alle discromie cutanee. Queste irregolarità della pigmentazione possono comparire per diversi motivi, come l’invecchiamento cutaneo e l’esposizione eccessiva ai raggi UV. Per minimizzarne l’effetto, possiamo includere, nella nostra skincare routine, un siero antimacchie. 

Ma come sceglierlo e utilizzarlo? Vediamolo insieme. 

Cosa sono le macchie cutanee e perché compaiono?

Le macchie cutanee sono zone della pelle che presentano una colorazione differente, a causa di una produzione eccessiva di melanina

Si presentano sulla pelle, infatti, come piccole chiazze di diverse colorazioni e possono comparire sul viso, ma anche in altre zone del corpo, come le braccia, la schiena e le mani. 

Tra le cause principali, come anticipato, c’è l’invecchiamento cutaneo: col passare degli anni, infatti, la produzione di melanina cambia ed è più probabile che si accumuli in alcune zone della pelle, formando le macchie cutanee. 

Un’altra principale causa è sicuramente l’eccessiva esposizione al sole: i raggi UV e la luce artificiale (come quella delle lampade abbronzanti) possono aumentare la produzione di melanina, favorendone l’accumulo. 

Ecco altre cause possibili

  • Inquinamento e smog; 
  • Variazioni ormonali, come la gravidanza o la menopausa; 
  • Pelle a tendenza acneica; 
  • Fumo e alcol. 

Come trattare le macchie cutanee

Innanzitutto, per prevenire la loro comparsa, ricordiamoci di applicare sempre la protezione solare, non solo quando andiamo al mare, ma tutti i giorni. I raggi UV, infatti, oltre alle macchie, favoriscono anche la comparsa delle rughe e delle linee sottili. 

Per minimizzare l’aspetto delle macchie cutanee, possiamo includere, nella nostra skincare routine, uno scrub da fare due volte a settimana. Con lo scrub, andiamo ad eliminare le cellule morte e le impurità che non lasciano respirare la nostra pelle. 

In questo modo, possiamo favorire il rinnovamento cellulare e rendere il tono della pelle più compatto. 

Inoltre, sempre per favorire il rinnovamento cellulare, ricordiamoci sempre di detergere la pelle, in modo da eliminare tutte le impurità, come il sebo in eccesso, l’inquinamento, lo smog e la polvere. 

Quale siero utilizzare per le macchie scure?

Un prodotto essenziale, per combattere l’aspetto delle macchie scure, è il siero antimacchie.  

Il siero viso è un prodotto dalla formula fluida, che riesce a penetrare negli strati più profondi della pelle, in modo da far assorbire gli attivi contenuti, in maniera più funzionale. Per minimizzare l’aspetto delle macchie cutanee, possiamo quindi utilizzare un siero illuminante, che vada ad uniformare l’incarnato con la sua funzione schiarente. 

Solitamente, nella sua formula troviamo attivi come la Niacinamide, l’Acido Glicolico e l’Acido Citrico, tre ingredienti che vanno ad esfoliare delicatamente la pelle, favorendo il rinnovamento cellulare. 

Applicando in maniera regolare il siero sul viso, andremo ad uniformare l’incarnato, a minimizzare l’aspetto delle discromie e delle macchie cutanee e a dare maggiore luminosità e compattezza alla pelle. 

Come applicare il siero viso antimacchie

Il siero viso è un prodotto immancabile nella nostra skincare routine. Vediamo come utilizzarlo. 

Partiamo sempre da una pelle detersa, sia la mattina (per eliminare il sebo in eccesso, le cellule morte e i residui dei prodotti applicati la sera prima) e sia la sera (per eliminare le tracce di make-up e le particelle di smog). 

Dopo aver deterso il viso, passiamo all’applicazione del siero. Basteranno poche gocce da stendere delicatamente sul viso. Non ci sarà bisogno di massaggiare, perché il siero ha una consistenza fluida che penetra subito nella pelle, quindi limitiamoci a stendere il prodotto velocemente su tutto il viso. 

Il siero antimacchie può essere applicato sia durante la skincare mattutina che durante quella serale. 

Già dopo poche applicazioni, noteremo che la nostra pelle presenta un incarnato più luminoso e compatto. 

Redazione
Scritto da Redazione

La redazione di P. by pazienti.it crea contenuti volti a intercettare e approfondire tutte le tematiche riguardanti la salute e il benessere psificofisico umano e animale, con il supporto di studi scientifici e fonti autorevoli. Realizza news e articoli di attualità, interviste agli esperti, suggerimenti e spunti accuratamente redatti e raccolti all'interno di categorie specifiche, per chi vuole ricercare e prendersi cura del proprio benessere.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Redazione
Redazione
in Viso

1790 articoli pubblicati

Contenuti correlati
ragazza fa peeling viso
Come fare un peeling viso fai da te

Come preparare un peeling viso fai da te che sia realmente efficace sulla pelle? Scopriamo quali sono le sostanze che stimolano il rinnovamento cellulare.