icon/back Indietro Esplora per argomento

Raccolta delle frasi celebri di Maria Montessori

Paola D'Ambrosio | Web Content Editor

Ultimo aggiornamento – 14 Dicembre, 2022

Frasi Montessori: una selezione

Maria Montessori è stata un medico e una pedagogista italiana del XX secolo, il cui metodo di insegnamento (il noto “Metodo Montessori") è stato ed è ancora oggi riconosciuto a livello internazionale in numerose scuole, da quelle d’infanzia alle scuole superiori.

Il sistema educativo della Montessori punta a sviluppare la spontaneità del bambino, che verrà stimolato nella scelta e nell’azione libera, in modo tale da poter costruire la propria indipendenza e una maggiore fiducia in se stesso.

Nonostante nel tempo non siano mancate critiche su questo metodo di insegnamento, la figura di Maria Montessori è stata molto rilevante nello sviluppo della pedagogia.

Vediamo, quindi, insieme alcune delle frasi famose di Maria Montessori, con una selezione di citazioni e aforismi sui bambini e sulla scuola.

Montessori: frasi sui bambini

undefined

Come accennato in precedenza, uno dei pilastri fondamentali del metodo di Maria Montessori risiede nella libertà di espressione dei bambini che deve essere garantita non solo dagli insegnanti, ma anche dai genitori. Tuttavia, pur se nella sua libertà, è necessario che il bambino arrivi a distinguere il bene dal male, spiegandoglielo e osservandolo.

La fiducia nei suoi confronti e l’importanza di stimolare e sviluppare la sua curiosità verso il mondo e la natura, aiuteranno il bambino a sviluppare il suo potenziale.

Ecco, dunque, alcune delle citazioni di Maria Montessori sui bambini:

  • “La prima premessa per lo sviluppo del bambino è la concentrazione. Il bambino che si concentra è immensamente felice.”
  • "Il bambino è come un viaggiatore che osserva le cose nuove e cerca di capire il linguaggio sconosciuto di chi lo circonda. Noi adulti siamo i ciceroni di questi viaggiatori che fanno il loro ingresso nella vita umana.”
  • “Il bambino è un corpo che cresce e un’anima che si svolge.”
  • “La figura del bambino si presenta possente e misteriosa, e noi dobbiamo meditare su di essa perché il bambino, che chiude in sé il segreto della nostra natura, divenga il nostro maestro.”
  • “La prima idea che il bambino deve apprendere, per poter essere attivamente disciplinato, è quella della differenza tra bene e male; e il compito dell’educatore sta nell’accertarsi che il bambino non confonda il bene con l’immobilità e il male con l’attività”
  • “Questo è il nostro dovere nei confronti del bambino: gettare un raggio di luce e proseguire il nostro cammino.”
  • “Quando perciò parliamo di “libertà” del piccolo bambino non intendiamo di considerare le azioni esterne disordinate che i bambini abbandonati a sé stessi compirebbero come sfogo di un’attività senza scopo, ma diamo la parola in senso profondo di liberazione della sua vita da ostacoli che ne impediscono il normale sviluppo.”
  • “Quando la mano si perfeziona in un lavoro scelto spontaneamente, e nasce la volontà di riuscire, di superare un ostacolo, la coscienza si arricchisce di qualcosa di ben diverso da una semplice cognizione: è la coscienza del proprio valore.”
  • “Il gioco è il lavoro del bambino.”
  • “I genitori non sono i costruttori del bambino, ma i suoi custodi”
  • “Tutto quanto è aiuto inutile, è impedimento allo sviluppo delle forze naturali.”
  • “Aiutiamoli a fare da soli.”

Frasi di Maria Montessori sulla scuola e l’insegnamento

undefined

Nel sistema di insegnamento montessoriano, la scuola viene intesa come come un luogo in cui i bambini possano scoprire le proprie inclinazioni naturalmente, anche attraverso l’interazione con bambini di età diversa. 

Inoltre, il ruolo del insegnanti è volto alla preparazione dell’ambiente circostante con oggetti, materiali, giochi (anche a contatto con la natura) ed esercizi idonei a far comprendere loro la convivenza con gli altri e allo stesso tempo ad esprimersi liberamente.

Gli insegnanti si intendono più come degli osservatori, che assistono ed incentivano i più piccoli nel loro processo di autonomia. 

Tra le citazioni di Maria Montessori sulla scuola e l’insegnamento si possono ricordare:

  • “La scuola è quell’esilio in cui l’adulto tiene il bambino fin quando è capace di vivere nel mondo degli adulti senza dar fastidio.”
  • “Per aiutare un bambino, dobbiamo fornirgli un ambiente che gli consenta di svilupparsi liberamente.”
  • “Per insegnare bisogna emozionare. Molti però pensano ancora che se ti diverti non impari.”
  • “Il più grande segno di successo per un insegnante è poter dire: i bambini stanno lavorando come se io non esistessi.”
  • “Insegnare i dettagli significa portare confusione. Stabilire i rapporti tra le cose significa dare conoscenza”
  • “Una prova della correttezza del nostro agire educativo è la felicità del bambino.”
  • “Chi non comprende che insegnare a un bambino a mangiare, a lavarsi, a vestirsi, è lavoro ben più lungo, difficile, e paziente che imboccarlo, lavarlo, vestirlo.”
  • “È necessario che l’insegnante guidi il bambino, senza lasciargli sentire troppo la sua presenza, così che possa sempre essere pronto a fornire l’aiuto desiderato, ma senza mai essere l’ostacolo tra il bambino e la sua esperienza.”
  • “La cultura si deve lasciar prendere attraverso l’attività, con l’aiuto di materiali che permettano al bambino di acquistarla da solo, spinto dalla natura della sua mente che cerca, e diretto dalle leggi del suo sviluppo.”

Altri famosi aforismi di Maria Montessori

Secondo la disciplina montessoriana, l’educazione del bambino è propizia e correlata allo sviluppo dell’umanità; solo i bambini, infatti, possono essere  in grado di costruire la pace e l’armonia nel mondo, grazie all’autonomia e alla conoscenza di sé esperita nel percorso educativo.

Ecco allora altre celebri citazioni di Maria Montessori:

  • “Il bambino è insieme una speranza e una promessa per l'umanità.”
  • “Il lavoro dei bambini non produce un oggetto materiale, ma crea l’umanità stessa: non una razza, una casta, un gruppo sociale, ma l’intera umanità.”
  • “Quando si parla del bambino gli animi si raddolciscono; l’umanità intera condivide l’emozione profonda che viene dal bambino”
  • “Se v’è per l’umanità una speranza di salvezza e di aiuto, questo aiuto non potrà venire che dal bambino, perché in lui si costruisce l’uomo.”
  • “Questo è il nostro dovere nei confronti del bambino: gettare un raggio di luce e proseguire il nostro cammino”

Infine, ecco una delle frasi più significative di Maria Montessori, presente anche sul suo epitaffio: "Io prego i cari bambini, che possono tutto, di unirsi a me per la costruzione della pace negli uomini e nel mondo.”

Condividi
Paola D'Ambrosio | Web Content Editor
Scritto da Paola D'Ambrosio | Web Content Editor

Sono laureata in International Relations e ho seguito un master in Digital PR, Social Media e SEO. A pazienti.it mi occupo della realizzazione di newsletter e della creazione di contenuti SEO principalmente su temi relativi alla cura della persona, alla genitorialità, al benessere umano e animale.

a cura di Redazione Pazienti
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Contenuti correlati
Donna sdraiata a letto sembra stanca
Frasi sulla stanchezza: citazioni e aforismi

Una raccolta di frasi sulla stanchezza scelte tra le più significative del web. Citazioni e aforismi per riflettere su questa condizione fisica e mentale.

Ragazza guarda in camera
Frasi sullo sguardo: le più belle ed emozionanti

Una raccolta di frasi sullo sguardo che include aforismi, citazioni e riflessioni di grandi autori per indagare il potere espressivo degli occhi.

icon/chat