Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. 10 segni che il tuo partner ti sta per lasciare

10 segni che il tuo partner ti sta per lasciare

Ultimo aggiornamento – 20 ottobre, 2017

crisi_coppia
Indice

Uno degli aspetti più romantici dell’avere una relazione stabile è immaginare e progettare insieme cosa riserverà il futuro. Ogni relazione è diversa e se alcuni sognano il fatidico giorno del “Sì, lo voglio” altre coppie vivono momenti di estrema incertezza, in ogni caso, consigliano gli esperti, è sempre meglio non farsi trovare impreparati nel caso il vostro partner pronunci la fatidica frase “Non sei tu, sono io” tipica delle rotture.

La tua relazione sta per finire? Ecco qui le risposte che cerchi!

Vediamo insieme quali sono i principali campanelli d’allarme che ci indicano lo stato di salute del nostro rapporto.

  1. Cambia la foto profilo di Facebook. Sembra una cosa del tutto innocente, ma come afferma la consulente relazionale Donna Arp Weitzman, autrice del libro “Sex and the Siren: Tales of a Later Dater”, una foto vale più di mille parole. Se agli inizi della vostra relazione aveva messo una vostra foto come immagine del profilo, per poi cambiarla e metterne una da solo (soprattutto se si tratta di una foto in cui appare attraente), potrebbe essere uno dei segnali che vi indicano che il vostro partner si sta preparando a cercare un nuovo compagno o compagna, spiega.
  2. Preferisce la compagnia del suo smartphone alla vostra. Secondo la Weitzman, “se vi sembra disinteressato a conoscere i dettagli della vostra vita quotidiana e più interessato al suo cellulare che a voi, la vostra relazione potrebbe essere a rischio. Provate a chiedergli spiegazioni e a confrontarvi sulla questione, per capire quali sono le vere ragioni di questo disinteresse”.
  3. Non vuole risolvere i problemi e si sottrae alle liti. L’apatia uccide una relazione. Quindi, se il vostro partner sembra completamente disinteressato a risolvere i problemi, è possibile abbia semplicemente deciso di lasciar perdere. “Quando uno dei due partner preferisce evitare di parlare e discutere dei problemi della coppia piuttosto che tentare di risolverli, dando la colpa al proprio compagno, questo è un serio problema”, afferma la psicologa e specialista in relazioni Sene Hicks.
  4. Diventa strano quando si parla di sesso. “Se il vostro compagno o compagna stanno pensando di lasciarvi, alcune dinamiche all’interno della coppia subiscono dei mutamenti, a partire dalla sfera sessuale. Dall’essere una coppia di amanti si passa rapidamente al diventare una coppia di amici”, ci dice Jonathan Bennett, life coach ed esperto in relazioni di coppia. “La vita sessuale diventa così il principale indicatore del disinvestimento del vostro partner nella relazione”. “Allo stesso modo, se quello che fate è solo sesso, non uscite più fuori a cena, non andate al cinema, potrebbe voler dire che il vostro partner probabilmente è interessato solo al sesso e non a impegnarsi in una relazione matura“.
  5. Vi fa stare sul chi va là. Se avete la sensazione di non sapere a che punto della vostra relazione siete e dove state andando, forse l’esito più probabile e la rottura. Secondo Derichs, “i cardini su cui poggia una relazione sana sono: sicurezza, tranquillità e stabilità. Se il vostro partner vi tiene sempre sulla corda e, soprattutto, non pianifica un futuro insieme a voi, questo può essere un segnale che vi stia tenendo ai margini della sua vita”.
  6. Si comporta da single. Secondo Bennett, un segnale chiaro dell’imminente fine di una relazione è quando il partner inizia a passare più tempo da solo e con gli amici. “Molte persone hanno paura di restare da sole e quindi cercano progressivamente di ritornare alla vita da single uscendo spesso con gli amici, frequentando club e discoteche. Si preparano così al prossimo capitolo della loro vita e alla ricerca di un nuovo partner”.
  7. Inizia ad allenarsi in maniera assidua. “Fare esercizio fisico è sicuramente un’ottima idea per mantenere in salute mente e corpo”, secondo il counselor Christopher Stroven. “Ma quando la motivazione che spinge una persona a fare sport è attrarre nuovi partner è tutta un’altra cosa”. È bene, dunque, cercare di capire quale sia la vera motivazione del vostro partner a cominciare una nuova attività fisica perchè, continua Stroven, “alcuni hobby, contribuiscono a dare linfa vitale ad un rapporto, altri possono segnarne definitivamente la fine”.
  8. Non è più disponibile come una volta. Non vi risponde al telefono o ai messaggi, non vi richiama… non trovate scuse al suo comportamento! “Anche questi sono dei segnali importanti”, ci conferma Eddie Corbano, esperto di rapporti umani. “Il fatto che il vostro partner non vi ricontatti o sia sempre irraggiungibile, è un segnale che ci indica che il partner sta cercando di riconquistare la sua indipendenza… dalla vostra relazione”.
  9. Evita di parlare del vostro futuro. “Uno dei segnali più evidenti di una rottura imminente”, secondo Corbano, “è la mancanza di progettualità. Se il vostro partner non parla e non condivide con voi piani e progetti per il vostro futuro insieme, anzi risulta evasivo a riguardo, significa non ha alcuna intenzione di prendere impegni a lungo termine, e quindi che lui o lei non vuole più portare avanti la vostra relazione”.
  10. Non vuole impegnarsi. La coach Audrey Hope ci ha rivelato che spesso le persone che vogliono lasciare i propri partner iniziano solitamente a disseminare indizi che tradiscono il loro desiderio di porre fine alla storia, “ad esempio inizieranno a dichiarare di non credere nel matrimonio o nelle convenzioni sociali”, tutti elementi che riflettono la loro volontà a non lasciarsi coinvolgere. “Il loro malcelato intento è quello di farvi capire che è finita ma non hanno il coraggio di dirlo chiaramente”, spiega, “quello che in realtà vogliono comunicare è che non vogliono impegnarsi con voi e non che non credono nel finché morte non ci separi”.

Voi avete riconosciuto alcuni di questi segnali? Come vi comportate quando realizzate che ora di lasciar andare qualcuno? Raccontateci la vostra esperienza nella sezione commenti.

Mostra commenti
La dieta per combattere l’irsutismo: ecco cosa mangiare
La dieta per combattere l’irsutismo: ecco cosa mangiare
Tumori: bastano 20 sigarette al giorno per causare una mutazione genetica
Tumori: bastano 20 sigarette al giorno per causare una mutazione genetica
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Il gruppo sanguigno 0 spiegato nei dettagli
Il gruppo sanguigno 0 spiegato nei dettagli
Angioma al fegato: cos’è e come si cura
Angioma al fegato: cos’è e come si cura
I segreti per stare bene
I segreti per stare bene
Arsenico nei cereali dei bambini e nell’acqua potabile: è un rischio reale?
Arsenico nei cereali dei bambini e nell’acqua potabile: è un rischio reale?