Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Autori
  4. Alessandra Lucivero

pazienti.org e la campagna di prevenzione Io mi palpo…e tu?

Ogni anno in Italia 40 mila donne si ammalano di tumore al seno: grazie alla diagnosi precoce migliaia di loro hanno evitato la mastectomia e oggi hanno una vita normale. Il mese di Ottobre è dedicato alla sensibilizzazione sulla prevenzione del tumore al seno: pazienti.org lancia una campagna che possa sensibilizzare le donne

Handicap…su la testa!

Di seguito l’intervista a Laura Palillo, direttrice dell’associazione milanese attiva dal 1990 Handicap…su la testa! Che tipo di associazione è e per iniziativa di chi nasce Handicap…su la testa! ? Tutto nasce nel 1989 per iniziativa spontanea di un gruppo di giovani ragazzi milanesi che decidono di trascorrere alcuni pomeriggi alla settimana con ragazzi disabili intellettivi.

Drunkoressia – l’anoressia da aperitivo

Pochi giorni fa parlavamo di anoressia e sfilate. A due giorni dalla chiusura della Fashion Week Milanese c’è ancora qualcosa che vorremmo segnalare e si tratta della cosiddetta drunkoressia: digiunare per potersi permettere l’aperitivo, ovvero l’anoressia da happy hour. Termine inventato dai giornalisti del New York Times, significa digiunare per potersi permettere di bere alcolici (calorici), che diventa

Le conseguenze dell’amore

Che l’amore sia tutta una questione di neurotrasmettitori e dopamina, una truffa per mantenerci motivati e attaccati all’altro il tempo utile per riprodurci efficacemente ce l’hanno già detto. La pulsione sessuale, l’amore romantico e l’attaccamento profondo, ci insegnano, sono le tre fasi in cui si sviluppa un amore. La pulsione sessuale si è evoluta per incoraggiarci a cercare una

L’appello di un medico: non chiedetemi di essere vostra amica su Facebook

“Sono su Facebook e ho paura”.  A parlare così è Katherine Chretien, assistente di medicina alla George Washington University che dalle colonne di USA TODAY lancia un appello ai suoi pazienti: “non chiedetemi di essere vostra amica su Facebook”. Posizione all’apparenza in controtendenza rispetto a quello che leggiamo. E anche rispetto a quello che pubblichiamo su pazienti.org

Patient Voices: sul New York Times i malati raccontano la loro storia

“Le persone non capiscono. Non si tratta di una scelta ma di qualcosa che devo imparare a gestire”. Gillian Craig ha 17 anni e da diverso tempo combatte con l’anoressia. “E’ stato devastante”, spiega la madre Lauren. “E’ un’esperienza che ti consuma. Anche quando le cose vanno bene sei preoccupata e quando vanno male tutto ruota attorno a questo problema”.