Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Biopsia liquida: in futuro si potrà diagnosticare il tumore con la saliva

Biopsia liquida: in futuro si potrà diagnosticare il tumore con la saliva

Ultimo aggiornamento – 15 febbraio, 2016

Indice

Un nuovo test non invasivo potrebbe davvero rappresentare una rivoluzione per la diagnosi dei tumori. Di cosa stiamo parlando?

Del test della saliva: una sola goccia di saliva (senza alcun dolore o stress) permette di avere risultati in tempi record, bastano soli 10 minuti, con a un costo conveniente di 20 euro.

Capiamone di più…

Scientificamente parlando, si tratta di una biopsia liquida che è in grado di rilevare i frammenti di DNA tumorale. David Wong dell’Università della California, a Los Angeles, ha presentato il test nel corso convegno dell’Associazione americana per l’avanzamento delle scienze (Aaas).

Attualmente, i ricercatori stanno analizzando il potenziale di altre biopsie liquide capaci di rilevare il cancro dal sangue.

Affidabilità?

Parliamo del 100%, assicura Wong, oltre al fatto che l’esame può essere svolto in uno studio medico, in farmacia e anche a casa.

Un’ottima notizia, dunque! Sino a ora, questo test si è dimostrato particolarmente accurato nella diagnosi precoce del tumore ai polmoni. A questo punto si aspetta l’approvazione della Food and drug administration (l’agenzia Usa che regola i farmaci) che, secondo le prime indiscrezioni, dovrebbe arrivare entro un paio d’anni ed essere disponibile sul mercato britannico in 4 anni.

Obiettivo: salute

L’obiettivo è chiaro: la salute del paziente, la prevenzione e la precocità nella diagnosi del cancro.

Attualmente, infatti, non ci sono test di screening validi per tutti i tipi di tumore, come nel caso di quello al pancreas, e questo esame rappresenterebbe davvero una svolta.

Ma non solo, a dire di Wong, “Più avanti potrebbe essere possibile avere un test in grado di rilevare contemporaneamente più tipi di tumore”. Noi lo speriamo davvero.

Mostra commenti
La cocaina uccide il cervello
La cocaina uccide il cervello
Il valore dell’effetto placebo nella cura del Parkinson
Il valore dell’effetto placebo nella cura del Parkinson
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
La crosta del pane potrebbe contenere una sostanza cancerogena (presente anche nelle sigarette)
La crosta del pane potrebbe contenere una sostanza cancerogena (presente anche nelle sigarette)
Sbiancamento dei denti, dal dentista o fai-da-te? Un boom di richieste
Sbiancamento dei denti, dal dentista o fai-da-te? Un boom di richieste
Il rischio cardiovascolare nei pazienti con diabete
Il rischio cardiovascolare nei pazienti con diabete
Il laser per controllare la nostra alimentazione
Il laser per controllare la nostra alimentazione