Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Detenuti Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Detenuti Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti

Cosa mangiare con le emorroidi e cosa evitare

Cosa mangiare con le emorroidi e cosa evitare

Emorroidi, che dolore! Le emorroidi sono strutture vascolari presenti nel tratto finale del retto, che svolgono un ruolo fondamentale nel mantenimento della continenza fecale.

Sono una componente anatomica fisiologica dell’uomo che, quando si infiamma, determina una sindrome molto dolorosa nota come malattia emorroidaria. Tale condizione è comunemente conosciuta con il solo termine di emorroidi, nome dunque, utilizzato in maniera impropria, riferendosi ad una condizione patologica in cui le vene emorroidali si dilatano determinando la formazione di varici.

Che fare, in questi casi? Cosa mangiare con le emorroidi?

Mangia più fibre e rimani idratato

Questo è il consiglio che tutti ricevono per migliorare la condizione patologica dovuta al rigonfiamento delle emorroidi. Ma cosa significa nella vita reale? Quali alimenti mettere nel carrello quando siamo al supermercato? Cosa mangiare con le emorroidi? Diamo un’occhiata a cibi specifici che possono aiutare a rendere meno doloroso questo disturbo.

  • Fibre – La fibra solubile, per esempio cereali come l’avena, si dissolve in acqua per formare un film gelatinoso. Rende dunque le feci morbide e ben formate facilitandone il passaggio attraverso il retto. La fibra insolubile, invece, non si dissolve. Ne sono un esempio le fibre di alimenti vegetali come finocchi, sedano e lattuga: aiutano il corretto scorrimento delle feci all’interno dell’intestino.  Molti alimenti hanno entrambi i tipi di fibre che vanno, comunque, bilanciate senza eccessi. Troppa fibra, infatti, può causare gas e gonfiore: non eccedetene, soprattutto se non siete abituati. Sarà necessario anche bere più liquidi per aiutare il corpo ad utilizzare la fibra: 8-10 bicchieri di acqua ogni giorno.
  • Fagioli, lenticchie e noci – I legumi forniscono il giusto apporto di fibre, così come noci e mandorle.
  • Farine integrali – È bene sostituire il pane bianco, pasta e cracker con le versioni realizzate con farine integrali, grano saraceno, farina di mais macinata a pietra o segale per aumentare la quantità di fibre insolubili da assumere. Anche l’avena e l’orzo cotti ne sono un’ottima fonte.
  • Frutta e verdura – Non si può sbagliare con i cibi vegetali. Si possono mantenere le bucce quando sono sottili, come quelle di mele, pere e prugne. Ecco dove si trova la fibra insolubile, così come i composti chiamati flavonoidi che possono aiutare a controllare il sanguinamento delle emorroidi. Ricordate poi che cetrioli, sedano, peperoni dolci e anguria sono per lo più composti da acqua – oltre il 90%.
  • Prodotti dai colori vivaci – Bacche, uva, pomodori e cavoli e altre verdure scure sono generalmente ricche di flavonoidi. Una porzione di frutta fornisce circa il 10% della fibra quotidiana, in genere da 3 a 4 grammi. Una tazza di verdure a foglia verde, broccoli, cavoletti di Bruxelles, zucca invernale o piselli verdi porteranno da 4 a 5 grammi di fibra.

Cosa NON mangiare con le emorroidi

Cosa non mangiare con le emorroidi? Gli alimenti con poca fibra possono causare o peggiorare la stitichezza (e quindi le emorroidi), quindi è meglio limitare alimenti come:

  • Pane bianco e farine molto raffinate
  • Latte, formaggio e altri prodotti lattiero-caseari
  • Carne
  • Alimenti trasformati come pasti surgelati e fast food

Un occhio va anche alla quantità di sale che mangiamo. Il sale può portare ritenzione idrica che mette più pressione sui vasi sanguigni. Ciò include le vene emorroidarie.

Gli integratori di ferro, invece, possono causare stitichezza e altri problemi digestivi, quindi è bene non assumerli senza prima averne parlato con il proprio medico.

comments powered by Disqus