Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Epilazione definitiva: meglio il laser o la luce pulsata?

Epilazione definitiva: meglio il laser o la luce pulsata?

Ultimo aggiornamento – 20 luglio, 2017

epilazione definitiva: laser o luce pulsata?
Indice

Sono sempre più le persone che scelgono di sottoporsi all’epilazione definitiva. È importante, però, conoscere più a fondo i due metodi di epilazione. Il laser consiste in un fascio di luce concentrato su una lunghezza d’onda specifica, che può essere, ad esempio, tra 800 e 810 nm per il laser a diodi. La luce pulsata, invece, non ha una lunghezza d’onda specifica ed emette una luce non coerente nell’intervallo tra i 550 e i 1200 nm. Uno dei dubbi più frequenti è quale metodo di epilazione sia quello più efficace: il laser o la luce pulsata? Scopriamolo insieme.

Laser o luce pulsata? I risultati di uno studio

Nel 2010 è stato condotto uno studio su 15 donne con diversi tipi di pelle che hanno acconsentito alla rimozione definitiva dei peli. L’arto inferiore di ogni donna è stato diviso in due, metà sottoposta a trattamento laser e metà sottoposta a luce pulsata. Tre sono state le sessioni di trattamento, con intervalli compresi tra 5 e 8 settimane.

Dallo studio è emersa l’efficacia di entrambi i metodi di epilazione definitiva già 5 settimane dopo l’ultimo trattamento, nessuno dei due ha prevalso sull’altro. Tuttavia, la luce pulsata è stata ritenuta più dolorosa e causa di maggiori effetti collaterali rispetto al laser.

Le critiche mosse nei confronti di questo studio sono dovute al fatto che non sono stati valutati risultati anche dopo un lungo periodo dal trattamento, e che la prova è stata effettuata solo in pazienti con un tipo di pelle più chiaro.

Epiliazione definitiva: ecco come agiscono le diverse tipologie

Tuttavia, c’è un altro laser, il tipo Nd: YAG, che è risultato essere efficace anche sulla pelle scura. Precedentemente, nel 2008 era stato condotto uno studio simile su 9 donne, che, però ha scelto il volto come area di trattamento e ha evidenziato la maggiore efficacia del laser rispetto alla luce pulsata.

Dopo tutti gli studi, non è ancora certo quale sia il metodo di epilazione definitiva più efficace poiché sono tante le variabili in gioco: la regolazione delle frequenze, l’esposizione alla luce, gli eventuali danni termici causati dai follicoli o il tipo di attrezzatura utilizzata.

Come scegliere il tipo di epilazione adatto alla propria pelle?

Occorre per prima cosa precisare che la scelta del tipo di epilazione da effettuare spetta al dermatologo o a chi effettua il trattamento, ma i fattori da valutare sono:

  • colore della pelle: una pelle più scura necessita solo di un tipo specifico di laser;
  • rimozione dei peli in casa: la luce pulsata è più adatta da effettuare in casa, ma si consiglia, in ogni caso, di evitare il trattamento fai da te.

In conclusione, quindi, non si può dare una risposta definitiva riguardo la scelta tra laser o luce pulsata, almeno fin quando non ci saranno studi scientifici definitivi.

Nel frattempo, si consiglia di rivolgersi a un dermatologo e valutare con attenzione il tipo di epilazione definitiva più adatto alla propria pelle!

Mostra commenti
Complicazioni della fistola artero venosa per l’emodialisi
Complicazioni della fistola artero venosa per l’emodialisi
Stitichezza e fastidio alla vagina: come riconoscere un prolasso vaginale
Stitichezza e fastidio alla vagina: come riconoscere un prolasso vaginale
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
5 cause di dolore all’anca (nelle donne)
5 cause di dolore all’anca (nelle donne)
Ipogonadismo maschile: cause, sintomi e trattamento
Ipogonadismo maschile: cause, sintomi e trattamento
Via libera alla selezione degli embrioni sani per la fecondazione assistita
Via libera alla selezione degli embrioni sani per la fecondazione assistita
Memoria e attività fisica
Memoria e attività fisica