Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Igiene intima femminile: lavarsi spesso fa male

Igiene intima femminile: lavarsi spesso fa male

Ultimo aggiornamento – 01 giugno, 2015

Qual è il segreto per una migliore igiene intima femminile? Forse, non essere ossessionate dal bidet. Non occorre, infatti, correte in bagno a lavarsi più volte al giorno, utilizzando sempre anche prodotti che possono alterare il pH naturale della vagina.

La stessa Food and Drug Administration sottolinea che è bene valutare quali sono i prodotti scelti per la propria igiene, perché a volte possono contenere sostanze chimiche tossiche, come il piombo, la diossina, o l’arsenico, per citare solo alcuni esempi.

Ogni giorno, però, siamo bombardati da pubblicità su salviettine per l’igiene intima, saponi, lavande, che fanno miracoli, assicurando freschezza e buon odore.

Ma faranno davvero bene?

Secondo Iffath Hoskins, ginecologa presso il NYU Langone Medical Center, “i batteri non sono cattivi e non c’è ragione di voler a tutti i costi sbarazzarsi di loro“.  Il corpo umano, infatti, è una macchina perfetta, in grado anche di pulirsi da sé.

Lavarsi troppo, quindi, espone a dei rischi inutili che causano il cambiamento del pH, modificando l’equilibrio batterico a tal punto da rendere le donne più soggette a infezioni più o meno gravi.

Cosa, dunque, è bene fare?

È bene lavare più la parte esterna della vagina che quella interna, e va bene durante la doccia, come si fa con il resto del corpo. La cosa più importante da tenere a mente non è il prodotto che si utilizza, ma di asciugarsi completamente dopo, uscendo dalla doccia. L’umidità, infatti, causa la proliferazione dei batteri cattivi.

I prodotti che si usano comunemente sono davvero sicuri?

La dr.ssa Hoskins muove dei dubbi ed è a favore della reintroduzione di finanziamenti per la ricerca volti a confermare che le sostanze chimiche e le fibre sintetiche dei prodotti per l’igiene femminile non sono sempre completamente sicuri per l’uso. Capire di cosa è composto un sapone è un diritto delle donne, ma prima di tutto bisognerebbe agire sulla convinzione errata che lavarsi spesso è necessario per star bene.

 

Mostra commenti
Cellule fetali nel cervello per combattere il Parkinson
Cellule fetali nel cervello per combattere il Parkinson
Gli episodi psicotici sono più frequenti di quanto si creda
Gli episodi psicotici sono più frequenti di quanto si creda
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Dormire in una posizione errata potrebbe aumentare il rischio di Alzheimer
Dormire in una posizione errata potrebbe aumentare il rischio di Alzheimer
Il calcio dopo i 50 anni: inutile e rischioso?
Il calcio dopo i 50 anni: inutile e rischioso?
Lavorare di notte aumenta il rischio di diabete
Lavorare di notte aumenta il rischio di diabete
Avocado, la nuova arma contro il colesterolo
Avocado, la nuova arma contro il colesterolo