Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. La causa del mal di gola non è sempre la stessa

La causa del mal di gola non è sempre la stessa

Ultimo aggiornamento – 14 novembre, 2016

mal di gola: le diverse cause
Indice

Bruciore, difficoltà a deglutire e dolore alla gola. I sintomi del mal di gola sono tanto comuni quanto diverse possono esserne le cause. Tra le condizioni che possono causare il mal di gola ci sono:

  • Allergie
  • Gocciolamento retronasale
  • Raffreddori
  • Influenza
  • Infezioni batteriche
  • Infezioni virali
  • Infezioni micotiche
  • Reflusso gastroesofageo

Quali sono i sintomi del mal di gola?

Segni e sintomi di mal di gola sono gli stessi nei bambini e negli adulti.

  • Gola arrossata e secca
  • Bruciore
  • Difficoltà nella deglutizione
  • Dolore
  • Tonsille gonfie

Proprio le tonsille gonfie spesso possono presentare delle macchie biancastre piene di pus (placche).

Quando il mal di gola è virale?

Nella stagione invernale il mal di gola è molto frequente. Solitamente, in questo periodo, il mal di gola è di origine virale (virus para-influenzali o influenza) piuttosto che batterica, micotica o allergica. È proprio l’associazione del mal di gola al raffreddore, alla perdita della voce (laringite), alla febbre e alla tosse, che indicano una infezione di tipo virale.

Se il mal di gola è batterico

Quando il mal di gola è di origine batterica, invece, causa febbre alta e dolore molto forte. È possibile diagnosticarlo attraverso un tampone oro-faringeo. Di solito, la causa batterica è lo streptococco. Il dolore di un mal di gola causato da streptococco tende ad essere più grave, e dura più di un mal di gola causato da un raffreddore.

Mal di gola e linfonodi gonfi

L’aumento di volume dei linfonodi situati sotto il mento e sotto la parte anteriore del collo può essere dovuto a una reazione nei confronti di qualsiasi infezione nel corpo, e non è specifico del mal di gola.

L’ingrossamento dei linfonodi si può verificare con qualsiasi infezione del naso, dei seni paranasali, delle orecchie, o della gola.

Se, assieme al mal di gola, si verifica un rash cutaneo?

Se il mal di gola è associato ad un rash cutaneo e febbre alta, potrebbe essere sintomo di scarlattina, malattia esantematica causata dal batterio Streptococco Beta-emolitico di gruppo A, che penetra attraverso le mucose delle vie respiratorie superiori, ed è l’unica tra le malattie esantematiche tipiche dell’infanzia a non essere di origine virale. La scarlattina è trattata con antibiotici.

Rimedi e cure contro il mal di gola

Se il mal di gola è di origine virale, non vanno utilizzati gli antibiotici. Per il mal di gola da streptococco, invece, la terapia è antibiotica.

Tra i rimedi casalinghi finalizzati a mantenere la gola umida e ad alleviare i sintomi:

  • gargarismi caldi di acqua salata
  • pastiglie per la gola
  • spray per la gola
  • antidolorifici
  • decongestionanti
  • tè con miele
Mostra commenti
La seborrea è contagiosa?
La seborrea è contagiosa?
Tutti i segni clinici per una diagnosi precoce di Alzheimer sin dai vent’anni
Tutti i segni clinici per una diagnosi precoce di Alzheimer sin dai vent’anni
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
La crosta del pane potrebbe contenere una sostanza cancerogena (presente anche nelle sigarette)
La crosta del pane potrebbe contenere una sostanza cancerogena (presente anche nelle sigarette)
Sbiancamento dei denti, dal dentista o fai-da-te? Un boom di richieste
Sbiancamento dei denti, dal dentista o fai-da-te? Un boom di richieste
Il rischio cardiovascolare nei pazienti con diabete
Il rischio cardiovascolare nei pazienti con diabete
Il laser per controllare la nostra alimentazione
Il laser per controllare la nostra alimentazione