Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Macedonia con spremuta d’arancia, zenzero e noci

Macedonia con spremuta d’arancia, zenzero e noci

Ultimo aggiornamento – 14 aprile, 2020

Indice

Quanti di voi, dopo pranzo o a merenda, non riescono a resistere davanti a una freschissima macedonia?

Questa “insalata di frutta” è, infatti, un piatto apprezzato in tutto il mondo, considerato come un’ottima e gustosa soluzione per assumere tutte le vitamine e i benefici della frutta, utilizzata nella preparazione.

Oltre a essere buona, la macedonia ha anche un nome che richiama l’affascinante storia di Alessandro Magno che, durante il suo impero, giunto nella Macedonia balcanica, si trovò di fronte a una ricchezza culturale inaspettata, derivata proprio dalla mescolanza di popoli diversi.

Un’altra ipotesi, non meno curiosa, attribuisce l’origine della parola a un’antica ricetta che prevedeva l’aggiunta di una pianta dal sapore di sedano, detta macerone, o meglio “prezzemolo di Macedonia”.

Probabilmente, con queste storie vi abbiamo incuriosito, ma il nostro intento è anche quello di sorprendervi con una ricetta originale: scopriamo insieme quale!

Macedonia con spremuta d’arancia, zenzero e noci

Se desiderate fare un figurone con i vostri ospiti, ci riuscirete di certo, servendo questa macedonia e raccontando un po’ della sua storia!

Non ci resta che passare all’elenco degli ingredienti necessari per prepararla (per 4 persone):

  • 2 pere
  • 3 prugne
  • 2 banane
  • 40 gr. di noci
  • 2 bicchieri di spremuta d’arancia
  • 2 cm di radice di zenzero
  • 1 rametto di menta

Come preparare la macedonia? Semplice!

Sbucciate e tagliate in pezzetti la radice di zenzero, le pere, le prugne e le banane.

Versate tutto in piccoli contenitori, come le coppe per la frutta. Aggiungete la spremuta d’arancia e spolverate ancora con lo zenzero e la menta tritati. Alla fine, via con una manciata di noci.

Voilà, la macedonia è servita! Fateci sapere cosa diranno i vostri ospiti e, intanto, buon appetito!

Mostra commenti
Vaccini a scuola: tutto quello che c’è da sapere
Vaccini a scuola: tutto quello che c’è da sapere
Spiedini di pollo
Spiedini di pollo
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Perché NON dovresti mai interrompere l’antibiotico
Perché NON dovresti mai interrompere l’antibiotico
Giornata mondiale del donatore di sangue: 8 regole per chi dona il sangue
Giornata mondiale del donatore di sangue: 8 regole per chi dona il sangue
Stress da vacanza non fatta: come superare la stanchezza mentale
Stress da vacanza non fatta: come superare la stanchezza mentale
Mangiare frutta secca allunga la vita
Mangiare frutta secca allunga la vita