Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Mal di testa: un fastidioso disturbo per metà degli italiani

Mal di testa: un fastidioso disturbo per metà degli italiani

Ultimo aggiornamento – 26 Novembre, 2013

Quante volte vi sarà capitato di essere tormentati dal mal di testa? Al lavoro, in vacanza, appena svegli o la sera dopo una giornata intensa, il mal di testa è un tormento per la maggior parte degli italiani che almeno una volta nella loro vita ne hanno sofferto. Il 50% delle donne soffre di mal di testa circa due volte al mese, ricorrendo all'utilizzo di analgesici nella speranza passi via il prima possibile.

Secondo una recente indagine realizzata per conto dell'azienda biofarmaceutica Dompé, l'emicrania può essere considerata come una "patologia sociale" da non sottovalutare perché altera negativamente la qualità della vita delle persone colpite. Analizzando da vicino le reazioni al mal di testa di 509 persone, di età compresa tra i 25 e i 54 anni, è emerso che un soggetto su tre rinuncia al sesso, ai propri hobby, al lavoro, perché incapace di svolgere le attività al meglio.

Ma quali sono le cause più comuni del mal di testa?
Le cause del mal di testa sono principalmente:

– mancanza di riposo
– stato di ansia
– stress
– mestruazioni
– preoccupazioni economiche

Spesso sentiamo parlare del mal di testa da prestazione, ovvero un dolore causato dall'ansia e dallo stress che colpisce oltre il 30% degli italiani.

Cosa fanno gli italiani per combattere questo fastidioso disturbo?
Solitamente, i pazienti colpiti da emicrania non si rivolgono al medico ma optano per le cure "fai da te". Questo approccio, però, non è sempre dei migliori perché non consente di diagnosticare l'eventuale presenza di un disturbo neurologico più grave, come le cefalee. Ricorrendo all'automedicazione, si sceglie di assumere con estrema facilità gli analgesici, anche a stomaco vuoto. Avere una soluzione veloce ed efficace è la richiesta di tutti, come sottolineato dalla stessa indagine.
Importante però e non sottovalutare il problema e, se il mal di testa inizia a rappresentare una costante, rivolgersi ad uno specialista .

Mostra commenti
La cistite interstiziale: combatterla si può!
La cistite interstiziale: combatterla si può!
Un respiro per la vita: la nuova campagna di prevenzione del tumore ai polmoni del Policlinico di Roma
Un respiro per la vita: la nuova campagna di prevenzione del tumore ai polmoni del Policlinico di Roma
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
AMICI Onlus lancia il videoconsulto con Pazienti.it per garantire sostegno ai pazienti con Malattie Infiammatorie Croniche dell’Intestino
AMICI Onlus lancia il videoconsulto con Pazienti.it per garantire sostegno ai pazienti con Malattie Infiammatorie Croniche dell’Intestino
Sinusite addio, con i rimedi omeopatici
Sinusite addio, con i rimedi omeopatici
Ashwagandha per combattere lo stress
Ashwagandha per combattere lo stress
Salvavita anziani: come funzionano e come scegliere quello giusto?
Salvavita anziani: come funzionano e come scegliere quello giusto?