Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Jogging e realtà virtuale per correre tra i paesaggi di tutto il mondo

Jogging e realtà virtuale per correre tra i paesaggi di tutto il mondo

Ultimo aggiornamento – 30 aprile, 2014

Il settore del wellness, è noto, sembra essere uno dei pochi a non conoscere crisi, anzi, sono numerose le innovazioni che, anno dopo anno, ci vengono offerte.

Se ancora non siete vittime di sport, attività fisica e palestra, e se vi sembra noioso correre al chiuso su un tapis roulant, la nuova applicazione della società Paofit potrà cambiare la vostra opinione.

Mai più sguardi nel vuoto

Unendo alla avanzata tecnologia, uno schermo ad alta definizione e un avatar dell’utente, Paofit si propone di trasformare una normale corsa sul tapis roulant in un’esperienza virtuale in cui i corridori e i camminatori possono attraversare percorsi e paesaggi di tutto il mondo, rimanendo comodamente a casa, in palestra o in hotel.

Con questa applicazione, che per ora è disponibile solo per iPad ma presto anche per Android e iPhone, gli sportivi sceglieranno il loro avatar e anche il paesaggio all’interno del quale correre. La scelta è vasta e va dalle colline toscane alle foreste della California, dalle Alpi svizzere alla maratona di New York.

Come funziona?

Il funzionamento è semplice: si collega il tapis roulant al dispositivo portatile (presto sarà possibile collegarlo tramite bluetooth), si lancia l’applicazione, si sceglie il luogo in cui si desidera correre, si appoggia l’iPad o l’iPhone sul tapis roulant e si inseriscono i paramentri della corsa, calibrandoli a proprio piacere.

A questo punto il dispositivo sarà in grado di elaborare i dati e le immagini in base all’andatura dell’utente. Se altre persone hanno scelto lo stesso percorso, i loro avatar compariranno sullo schermo, aumentando lo spirito di gruppo e di competizione.

Come vediamo spesso, realtà virtuale e tecnologia stanno conquistando molto spazio nel campo del fitness cosi come in quello sanitario.

Questa tendenza, siamo certi, non potrà che migliorare l’atteggiamento e la frequenza con cui ci prendiamo cura di noi stessi e della nostra salute.

 

 

 

 

Mostra commenti
Bere tè e caffè: un buon modo per idratarsi e non solo…
Bere tè e caffè: un buon modo per idratarsi e non solo…
Magri o grassi? Svelato il peso migliore per la salute
Magri o grassi? Svelato il peso migliore per la salute
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Dormire in una posizione errata potrebbe aumentare il rischio di Alzheimer
Dormire in una posizione errata potrebbe aumentare il rischio di Alzheimer
Il calcio dopo i 50 anni: inutile e rischioso?
Il calcio dopo i 50 anni: inutile e rischioso?
Lavorare di notte aumenta il rischio di diabete
Lavorare di notte aumenta il rischio di diabete
Avocado, la nuova arma contro il colesterolo
Avocado, la nuova arma contro il colesterolo