Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Detenuti Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Detenuti Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti

Sclerosi multipla: l’angioplastica è efficace oppure no?

Sclerosi multipla: l’angioplastica è efficace oppure no?

L’angiolastica venosa del collo può aiutare le persone che soffrono di sclerosi multipla a stare meglio, rallentando il decorso stesso della malattia? Nel mondo scientifico, la domanda è sempre attuale.

Il tema è tornato oggi alla ribalta, dopo che il dr. Paolo Zamboni, dell’Università di Ferrara, ha focalizzato nuovamente l’attenzione sulla procedura per il trattamento di questa invincibile malattia neurodegenerativa, pubblicando uno studio su Jama Neurology. Vediamo di analizzare il legame tra angioplastica e sclerosi multipla.

Angioplastica e sclerosi multipla: le applicazioni

Lo studio – finanziato dalla Regione Emilia Romagna e promosso dall’Azienda Ospedaliera-Universitaria di Ferrara – evoca grandi speranze già dal titolo, Brave Dreams. I tanto attesi risultati «hanno dunque consentito di dare una risposta forse definitiva alla controversia sulla efficacia dell’angioplastica, come comunicato dall’Azienda Ospedaliera.

In particolare, l’esigenza di portare a termine uno studio nasce per verificare l’efficacia e la sicurezza dell’intervento di angioplastica con pallone dilatatore nei pazienti con sclerosi multipla in cui era stata precedentemente diagnosticata la presenza di una insufficienza venosa cronica cerebrospinale, detta anche CCSVI. Tale condizione determina un’anomalia del flusso di sangue in cui il sistema venoso, a causa di malformazioni che provocano un restringimento delle principali vene cerebrali, non è in grado di rimuovere efficacemente il sangue dal sistema nervoso centrale.

Gli obiettivi, in estrema sintesi, erano due. Il primo era quello di verificare se l’angioplastica potesse rallentare l’evolversi delle difficoltà motorie. Si è dunque misurato, a 12 mesi dopo l’intervento, i 5 deficit funzionali che generalmente colpiscono chi soffre di sclerosi multipla, ovvero:

  • Controllo visivo
  • Destrezza manuale
  • Acuità visiva
  • Equilibrio
  • Camminata

Il secondo obiettivo, invece, era quello di analizzare l’accumulo di nuove lesioni cerebrali. Le misurazioni sono state effettuate tramite una risonanza magnetica eseguita dopo sei mesi o un anno dall’intervento. Gli esami sono stati poi valutati “in cieco”, ovvero senza conoscere quale fosse il trattamento al quale era stato sottoposto il paziente.

Le risposte arrivate dallo studio sembrano essere entrambe negative. Per i 207 pazienti inclusi nella ricerca, infatti, l’intervento di angioplastica non ha avuto nessuna efficacia nel modificare il naturale decorso della malattia. E non ha nemmeno ridotto l’accumulo di nuove lesioni celebrali.

La conclusione – almeno secondo quanto riportato da questo studio – è che, nei pazienti con sclerosi multipla, il trattamento con angioplastica venosa del collo non è indicato.

Ma il risultato positivo non manca per il legame angioplastica e sclerosi multipla. L’obiettivo relativo alla sicurezza, infatti, è stato pienamente raggiunto. L’angioplastica effettuata su pazienti con sclerosi multipla non ha causato nessuna complicanza e neppure eventi avversi maggiori.

Nuovi scenari

Il dr. Paolo Zamboni ne era certo. Secondo i suoi precedenti studi clinici, infatti, il miglioramento del flusso venoso di ritorno dal cervello ottenuto attraverso un intervento di angioplastica avrebbe potuto migliorare, o anche solo rallentare, il decorso naturale della malattia. Ebbene, purtroppo non è così, né in termini di disabilità né in termini di minori lesioni.

Il Presidente della Fondazione Italiana Sclerosi Multipla, Maria Alberto Battaglia, pur sostenendo la bontà della ricerca in questione, ha sottolineato come nel 2013 lo studio Cosmo da loro finanziato avesse già dimostrato l’inefficacia dell’angioplastica.

I sostenitori della cura Zamboni, però, non trovano tregua. Lo studio sembra infatti lasciare un piccolo spiraglio di luce, volto a dimostrare l’eventuale efficacia di questo intervento. Come affermato dallo stesso dr. Zamboni, infatti, «l’angioplastica con pallone è una procedura di chirurgia endovascolare che necessita di una selezione dei pazienti». E tale selezione si è resa evidente solo grazie a studi molti recenti, conclusi quando Brave Dreams era già iniziato. Insomma, questa procedura non può essere utilizzata indiscriminatamente con i soggetti che soffrono di sclerosi multipla.

Sarà questo il motivo per dare il via a un nuovo studio per i pazienti con CCSVI?

comments powered by Disqus