Nomi di gatti famosi: ecco una selezione

Elena Turrini

Ultimo aggiornamento – 11 Aprile, 2024

Nomi di gatti famosi: una raccolta

Nel corso della storia, molti gatti famosi hanno catturato l'attenzione del pubblico, diventando veri e propri simboli culturali e icone nella società.  

Ecco una selezione di nomi per gatti, prendendo ispirazione da alcuni dei gatti più famosi del passato, del presente, ma anche da serie tv, cartoni animati e film.

Nomi di gatti famosi tratti da film, cartoni e serie tv

Nelle prossime righe, una raccolta di nomi di gatti maschi famosi e femmine di film, cartoni animati e serie tv:

  • Garfield: si tratta del celebre gatto protagonista della famosa striscia a fumetti creata da Jim Davis. Questo gatto pigro e amante del cibo, ha conquistato il cuore di milioni di persone con il suo umorismo sarcastico e la sua personalità.
  • Salem: un gatto icona in una serie televisiva degli anni ’90, “Sabrina vita da strega”. Salem Saberhagen, era il gatto nero parlante e stregato co-protagonista della serie tv.
  • Bob: il protagonista del libro e del film "a spasso con Bob" che racconta la storia vera del senzatetto James Bowen e del suo gatto randagio rosso Bob, che lo ha aiutato ad uscire dalla dipendenza dalle droghe e a trasformare la sua vita.
  • Hello Kitty: questo famoso personaggio è amato da persone di tutte le età in tutto il mondo. Anche se tecnicamente non si tratta di un gatto ma di una bambina, il suo aspetto che ricorda una gatta, lo rende un nome ideale per un gatto femmina bianco dall’aspetto dolce.
  • Stregatto: il protagonista di "Alice nel Paese delle Meraviglie", il cui autore lo ha immaginato ispirandosi al gatto del Cheshire, famoso per il suo sorriso enigmatico e la sua natura sfuggente.
  • Felix: Felix the Cat è uno dei personaggi dei cartoni animati più antichi e famosi al mondo, la cui creazione risale ai primi anni del ‘900. Il suo sorriso contagioso lo rende una scelta ottima per dare il nome ad un gatto giocoso e amichevole.
  • Birba: è il nome del gatto di Gargamella del cartone animato “I Puffi” che si contraddistingue per il suo aspetto imbronciato e furbo.
  • Duchessa: è la gatta bianca con gli occhi azzurri dagli “Aristogatti”, famosa per il suo sguardo dolce ed ammaliante.
  • Figaro: è il gattino bianco e nero che appare nel celebre film d'animazione Disney "Pinocchio". È il fedele compagno di Geppetto, il falegname che crea la marionetta di legno, Pinocchio. Figaro è un gatto vivace, intelligente e sempre in cerca di avventure e, nonostante la sua piccola taglia, dimostra un coraggio sorprendente.
  • Lampo e Polpetta: sono due dei protagonisti nella serie animata "44 gatti". Lampo è un gattino grigio dal cuore nobile, sempre pronto a correre in aiuto degli altri gatti del condominio in cui vive, dotato di una velocità incredibile e di un comportamento da leader del gruppo. Polpetta, invece, è un gattino giallo più irruento e pasticcione. Insieme ad altri due gatti, Milady e Pilou, formano il gruppo musicale "The Buffycats" e insieme affrontano avventure e risolvono problemi.
  • Silvestro: è un gatto nero e bianco noto per essere l'acerrimo nemico del dolce canarino giallo, Titti, nella serie animata "Titti & Silvestro" della Warner Bros. Silvestro è sempre alla ricerca di catturare Titti per farne il suo pasto, ma ogni volta finisce per subire una serie di disavventure e scherzi simpatici.

gatto bianco e nero

  • Tom: è il gatto blu dal muso bianco e dalla caratteristica risata malvagia, protagonista insieme al topo Jerry della serie animata "Tom & Jerry". Tom è il gatto domestico che vive nella casa con il topo Jerry, il quale rende la sua vita impossibile con ingegnosi stratagemmi.
  • Torakiki: si tratta del gatto protagonista di "Hello Spank", una serie anime giapponese degli anni '80. È un gattino avventuroso con un fiocco rosso attorno al collo.
  • Lucifero: conosciuto grazie al personaggio animato de "La Cenerentola" della Disney, in cui rappresenta il fedele compagno della matrigna. Negli anni è diventato un'icona dei gatti nei film d'animazione, con il suo atteggiamento dispettoso che lo distingue come un personaggio intrigante e irriverente.
  • Palla di Neve e Grattachecca: sono i nomi perfetti per una coppia di gatti bianco e nero. Sono famosi in quanto personaggi della serie animata “I Simpson". Palla di Neve è il primo gatto della famiglia Simpson, di colore bianco, tranquillo e pacato che nella serie è stato investito da un auto. Grattachecca invece è il gatto nero presente nel cartone che guarda la famiglia Simpson e tutta la comunità di Springfield.
  • Rufus: è il gatto della serie “Bianca e Bernie”, un felino anziano e dolce, che indossa occhiali e una sciarpa rossa. Nel cartone animato è il fedele amico di Penny.

Nomi di gatti famosi sui social network

Negli ultimi tempi stanno spopolando sui social, video e meme di animali simpatici o dalle caratteristiche talmente buffe da diventare delle icone. 

Ecco due nomi di gatti e gatte famose direttamente dal mondo dei social:

  • Maru: è un gatto giapponese molto vivace, che ama giocare e nascondersi dentro alle scatole. È diventato molto famoso negli ultimi anni grazie ai video postati dal proprietario sul social network You Tube.
  • Grumpy Cat: che significa letteralmente “gatta scontrosa”, nota anche come Tardar Sauce, questa gatta è diventata un’icona nei meme che circolano sui social media proprio per la sua espressione costantemente arrabbiata.

Nomi di gatti dei Presidenti USA

Sono stati molti i Presidenti degli Stati Uniti che, nel corso della storia hanno avuto un amico felino. Ecco i più famosi:

  • Siam: è stato il gatto del Presidente USA Rutherford Hayes, donato personalmente dal Console americano a Bangkok. Pare sia il primo gatto siamese che ha messo piede negli Stato Uniti.
  • Tiger: è stato il gatto del Presidente Calvin Coolidge che divenne di dominio pubblico quando il proprietario diffuse l’appello per ritrovarlo dopo la sua fuga.
  • Misty Malarky Ying Yang: è stato il gatto siamese, di Amy Lynn Carter, la figlia del presidente Jimmy Carter e della First Lady Rosalynn Carter.
  • Socks: è stato il gatto nero trovatello, adottato da Bill Clinton, andatosene alla veneranda età di 20 anni. Deve il suo nome al fatto di essere completamente nero con muso, collo e zampe bianche, come se indossasse dei calzini.

Elena Turrini
Scritto da Elena Turrini

Web Content Editor e SEO Copywriter, laureata in Economia e specializzata in Neurocopywriting e Storytelling aziendale. Negli anni ha coltivato la sua passione nei confronti della salute e della scienza frequentando vari corsi.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Elena Turrini
Elena Turrini
in Gatto

141 articoli pubblicati

Contenuti correlati
Ecco una lista dei nomi migliori per gatti femmina
Nomi per gatti femmina: alcune idee

Scegliere il nome per gatti femmina non è mai semplice e banale: qui puoi trovare una lista utile a questo intento, per trovare alcune nuove idee.

Scopriamo una selezione di nomi per i gatti neri
Nomi per gatti neri: una selezione dei più originali

Scegliere i nomi per gatti neri può essere una sfida: scopriamo una selezione di nomi da gatti neri e nomi per gatte nere più originali. Leggi di più.