Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Ablazione Del Tartaro

Esiste una tecnica meno dolorosa di ablazione del tartaro?

I miei denti sono molto ingialliti a causa di una pleurite contratta a 2 anni e mezzo (ora ne ho 52), e soprattutto quando ero più giovane si cariavano con molta facilità. Ancora oggi soffro moltissimo durante l'ablazione del tartaro. Esiste una tecnica di pulizia meno dolorosa rispetto a quella tradizionale? La sensazione è che mi trapanino i denti senza anestesia... Non fastidio, quindi, ma proprio dolore!

Gentile paziente, purtroppo ad oggi gli utrasuoni sono il mezzo più efficace per effettuare la detartrasi. Per risolvere il tuo problema ti consiglio la sedazione inalatoria con protossido di azoto.

Questa metodica usata molto anche nei bambini risulta molto piacevole, dandole una lieve anesteisa di superfice e un rilassamento che ti permetterà di effettuare la tua seduta di igiene senza problemi.

A tua disposizione per eventuali chiarimenti.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Jason Motta Jones
Dr. Jason Motta Jones
Milano - Via San Nicolao 10
Risposte simili
Sbiancamento dentale: meglio con il laser o con i gel sbiancanti?
Nella tua scelta devi tenere conto che lo sbiancamento col laser non è fatto dal laser in se, bensì avviene per mezzo dalle sostanze sbiancanti...
Faccette in ceramica: quando sono consigliate?
Le faccette in ceramica sono consigliate quando esiste ancora una buona struttura dentale di supporto ed i problemi si limitano alla zona anteriore del dente....
Invisalign: quali linee guida è opportuno osservare per un buon trattamento?
Anzitutto non devi pretendere che Invisalign sposti le radici dei denti più di una quantità minima e che agisca su denti piccoli. Sappi che non...
Altre risposte di questo specialista
Radice scoperta del dente del giudizio: come intervenire?
Buongiorno,da quello che scrivi, posso immaginare o che la carie che le è stata curata era molto profonda e l’infiammazione della polpa è diventata...
Mobilità denti: che fare?
Gentile paziente, la mobilità dei denti può dipendere da molteplici fattori. Di certo è che non è un segno di salute dentale. Per valutare la...
Speroni dentali: che fare?
Buonasera, quelli che tu chiami speroni sono delle irregolarità ossee che si formano in seguito alle estrazioni dentarie. Consiglio di effettuare delle regolarizzazioni di cresta ossea...
Ortopantomografia: come si legge?
Buongiorno, il significato del referto si riferisce al fatto che hai i denti del giudizio inferiori inclinati e ancora ritenuti nell'osso, e il...
Radice di dente spezzato rimasta in gengiva: che cosa fare?
Gentile paziente, la radice rotta deve essere rimossa per evitare possibili infezioni e problemi di alitosi, come giustamente sottolineavi.Per quanto riguarda i sintomi di...
Vedi tutte