Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Come Aprire Le Vie Aeree In Caso Di Perdita Di Coscienza Del Paziente

Come aprire le vie aeree in caso di perdita di coscienza?

Come faccio ad aprire le vie aeree a qualcuno che ha perso coscienza?

La perdita di coscienza può causare una naturale ostruzione delle vie aeree. La lingua, infatti, può bloccare il passaggio dell'aria. In questi casi, devi sollevare con due dita il mento della persona priva di coscienza e spingere la testa all'indietro, tenendo una mano sulla fronte. Questa manovra impedisce alla lingua di cadere all'indietro e bloccare così la respirazione.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Gian Paolo  Castelli
Dr. Gian Paolo Castelli
Mantova - Via Lago Paiolo, 10
Risposte simili
Ustione: cosa fare?
In caso di ustione devi cercare di allontanare la fonte di calore o rimuovere i vestiti intrisi di sostanze caustiche. Se possibile, bagna le ustioni...
Sostanza chimica in contatto con gli occhi: cosa fare?
Nel caso in cui le ustioni chimiche provochino lesioni oculari, bisogna far sdraiare la vittima, facendo voltare la testa dal lato interessato dall'ustione e tenendo...
Bambino cade e sbatte la testa: cosa fare?
Innanzitutto, mantieni la calma. Devi valutare la gravità del caso e chiamare il 118. Se dopo l'incidente tuo figlio dorme per...
Altre risposte di questo specialista
Numero Unico dell’Emergenza 112: i numeri 118, 113 e 155 resteranno attivi?
I numeri 118, 113 e 115 restano in vigore. Ovviamente la chiamata cadrà comunque sul Numero unico 112 e ti risponderà un operatore del call...
Numero Unico dell’Emergenza 112: cosa garantisce al cittadino che chiama?
Il numero unico - 112 - di emergenza europeo (NUE) deve garantire all’utenza un numero unico di chiamata (112) per una risposta coordinata e integrata...
Numero Unico dell’Emergenza 112: come funziona?
Componendo il numero unico 112 entrerai in contatto immediato con l’operatore del “Call Center Laico” che prende in carico la tua chiamata, se necessario attiva...
Defibrillatore semiautomatico esterno: cos'è?
Un defibrillatore semiautomatico esterno (DAE) è una macchina di piccole dimensioni che contiene al suo interno 2 piastre adesive in grado di rilevare le...
BLS: cosa significa?
La sigla BLS sta per Basic Life Support e consiste nelle procedure di una sequenza standard (la sequenza BLS appunto) che ha lo scopo di...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Numero Unico dell’Emergenza 112: i numeri 118, 113 e 155 resteranno attivi?
I numeri 118, 113 e 115 restano in vigore. Ovviamente la chiamata cadrà comunque sul Numero unico 112 e ti risponderà un operatore del call...
Numero Unico dell’Emergenza 112: cosa garantisce al cittadino che chiama?
Il numero unico - 112 - di emergenza europeo (NUE) deve garantire all’utenza un numero unico di chiamata (112) per una risposta coordinata e integrata...
Numero Unico dell’Emergenza 112: come funziona?
Componendo il numero unico 112 entrerai in contatto immediato con l’operatore del “Call Center Laico” che prende in carico la tua chiamata, se necessario attiva...
Defibrillatore semiautomatico esterno: cos'è?
Un defibrillatore semiautomatico esterno (DAE) è una macchina di piccole dimensioni che contiene al suo interno 2 piastre adesive in grado di rilevare le...
BLS: cosa significa?
La sigla BLS sta per Basic Life Support e consiste nelle procedure di una sequenza standard (la sequenza BLS appunto) che ha lo scopo di...
Vedi tutte