Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Dente Spezzato Radice

Che cosa fare se la radice di un dente spezzato è rimasta nella gengiva?

Nell'arcata inferiore, avevo un premolare già cariato e curato a suo tempo. Stava lì senza darmi problemi, poi ieri sera, mentre ero al pc, quindi senza nessuno sforzo per masticare, si è improvvisamente spezzato. Ovviamente, la radice è rimasta nella gengiva. La radice va rimossa immediatamente perché può creare problemi, infezioni, alitosi oppure posso aspettare un po' e riflettere sul da farsi? Gli altri denti sono in buono stato, ma la gengiva si ritira lentamente: piorrea? Sinceramente vorrei evitare di togliere i denti ancora buoni e mettere una protesi o un impianto. Lei cosa mi consiglia?

Gentile paziente,
la radice rotta deve essere rimossa per evitare possibili infezioni e problemi di alitosi, come giustamente sottolineavi.

Per quanto riguarda i sintomi di malattia parodontale, ritengo che una visita sia fondamentale per inquadrare il problema e impostare il corretto piano di cura. Le estrazioni sono l'ultima terapia in caso di denti non recuperabili.

Spero di essere stato di aiuto.

Buona serata

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Jason Motta Jones
Dr. Jason Motta Jones
Milano - Via San Nicolao 10
Risposte simili
Sbiancamento dentale: meglio con il laser o con i gel sbiancanti?
Nella tua scelta devi tenere conto che lo sbiancamento col laser non è fatto dal laser in se, bensì avviene per mezzo dalle sostanze sbiancanti...
Faccette in ceramica: quando sono consigliate?
Le faccette in ceramica sono consigliate quando esiste ancora una buona struttura dentale di supporto ed i problemi si limitano alla zona anteriore del dente....
Invisalign: quali linee guida è opportuno osservare per un buon trattamento?
Anzitutto non devi pretendere che Invisalign sposti le radici dei denti più di una quantità minima e che agisca su denti piccoli. Sappi che non...
Altre risposte di questo specialista
Radice scoperta del dente del giudizio: come intervenire?
Buongiorno,da quello che scrivi, posso immaginare o che la carie che le è stata curata era molto profonda e l’infiammazione della polpa è diventata...
Mobilità denti: che fare?
Gentile paziente, la mobilità dei denti può dipendere da molteplici fattori. Di certo è che non è un segno di salute dentale. Per valutare la...
Speroni dentali: che fare?
Buonasera, quelli che tu chiami speroni sono delle irregolarità ossee che si formano in seguito alle estrazioni dentarie. Consiglio di effettuare delle regolarizzazioni di cresta ossea...
Ortopantomografia: come si legge?
Buongiorno, il significato del referto si riferisce al fatto che hai i denti del giudizio inferiori inclinati e ancora ritenuti nell'osso, e il...
Conati di vomito dal dentista: che cosa fare?
Gentile paziente, il conato di vomito è un riflesso molto fastidioso per i pazienti e rende le sedute odontoiatriche difficili per...
Vedi tutte