Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Dolori Fianco Destro Indolenzimento

Cosa fare in caso di dolori al fianco?

Avverto dolori al fianco destro appena sopra il fegato, dolore che si irradia verso la schiena lato destro fino sotto alla scapola. Il dolore è simile ad un indolenzimento, pienamente sopportabile. Premendo con le mani non avverto nessun dolore acuto. Non so se ascrivibile al fegato o cistifellea o stomaco o più semplicemente ad un reumatismo conseguente ad una lussazione alla spalla destra, pienamente riassorbita, evento di 4 anni fa. Non ho altri sintomi, come febbre nausea, inappetenza, digestione difficile, stitichezza, stanchezza immotivata. Ho 71 anni, nessuna malattia cronica né analisi del sangue con parametri fuori norma, salvo il colesterolo totale a 260. Leggermente sovrappeso, non fumo, bevo poco, faccio molto esercizio fisico quotidiano. Cosa può essere?

Credo sia necessario parlarne innanzitutto con il tuo Medico di base per stabilire se sia necessaria un'ecografia. Eventualmente può essere utile una valutazione reumatologica. Saluti
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Benedetta Panni
Dr.ssa Benedetta Panni
Milano
Altre risposte di questo specialista
Gotta: come si cura?
Buongiorno, la gotta è una malattia metabolica la cui terapia si avvale della correzione di abitudini quotidiane (modificazione della dieta,...
Gonalgia: cos'è?
Buongiorno, il referto che ti ha fatto il collega è la descrizione dell'esame obiettivo che il medico ha evidenziato durante la visita....
Periartrite dell'anca: va bene l'agopuntura?
Buongiorno. L'agopuntura non ha controindicazioni come d'altronde, rimanendo nell'ambito dei trattamenti non convenzionali, potrebbe essere utile una valutazione dall'osteopata e dal posturologo per...
Note gonoatrosiche tricompartimentali: che significa?
Buongiorno. Il referto della risonanza magnetica al ginocchio descrive un quadro di degenerazione cartilaginea (artrosi) e meniscale. Non avendo riferimenti in merito alla...
Dolore di spondiloartrosi osteofitaria diffusa: come alleviarlo?
Buongiorno. Prova a parlare con il tuo medico curante di una terapia breve a base di cortisone: potrebbe servire per togliere il dolore e l'infiammazione rapidamente....
Vedi tutte
Risposte simili
Artrite reumatoide: esiste una dieta specifica?
Gentile paziente, non ci sono prove scientifiche riguardo una dieta valida per l'artrite reumatoide. Esiste solo uno studio interessante dove...
Rigonfiamenti dolorosi: a chi posso rivolgermi?
La natura delle formazioni potrebbe essere di varia natura, non per forza di pertinenza scheletrica. Ti suggerisco di consultare un ortopedico oppure un reumatologo, che...
Gonartrosi tricompartimentale: quali terapie esistono?
Le alternative alla protesi sono la fisioterapia, le infiltrazioni di acido ialuronico o di PRP, ovvero fattori di crescita....