icon/back Indietro

Esistono reparti di terapia intensiva aperti ai familiari?

In Italia, esistono dei reparti di terapia intensiva che consentono l'entrata ai familiari?

Risposta

Esistono ospedali italiani che, all'interno dei reparti di terapia intensiva, consentono ai parenti di entrare nel reparto e stare vicino ai loro malati durante tutto il giorno e la notte. In questi ospedali si ritiene che l’apertura piena dei reparti sia un diritto per tutti, e non un isolato privilegio. La presenza e il supporto dei familiari è considerato un ausilio alle cure che mette il paziente nelle condizioni di recuperare più in fretta non sentendosi solo e abbandonato. Cordiali saluti.
Risposta a cura di
Dr.ssa Assunta Gennarelli Medico Chirurgo
Dr.ssa Assunta Gennarelli
agopuntoremedico generale
Altre risposte di questo specialista
Alterazioni artrosiche a livello della sinfisi pubica: cosa vuol dire?
Posso dirti che con alterazioni artrosiche si intendono gli iniziali segni di usura di un osso.La sinfisi pubica è l'osso che sovrasta il pube che...
Morfina per dolori cervicali e lombosacrali: è corretto?
La morfina è un farmaco oppioide esogeno di estrazione vegetale, ricavato dal Papaver somniferum. Viene somministrata per trattare il dolore cronico-oncologico, post operatorio e...
Vedi tutte
icon/chat