Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Esistono Reparti Di Terapia Intensiva Aperti Ai Familiari

Esistono reparti di terapia intensiva aperti ai familiari?

In Italia, esistono dei reparti di terapia intensiva che consentono l'entrata ai familiari?

Esistono ospedali italiani che, all'interno dei reparti di terapia intensiva, consentono ai parenti di entrare nel reparto e stare vicino ai loro malati durante tutto il giorno e la notte. In questi ospedali si ritiene che l’apertura piena dei reparti sia un diritto per tutti, e non un isolato privilegio. La presenza e il supporto dei familiari è considerato un ausilio alle cure che mette il paziente nelle condizioni di recuperare più in fretta non sentendosi solo e abbandonato. Cordiali saluti.
Risposta a cura di:
Dr. Assunta Gennarelli
Dr.ssa Assunta Gennarelli
(2)
Milano - Via De Amicis, 30
Hai trovato questa risposta utile?
Altre risposte di questo specialista
Alterazioni artrosiche a livello della sinfisi pubica: cosa vuol dire?
Posso dirti che con alterazioni artrosiche si intendono gli iniziali segni di usura di un osso. La sinfisi pubica è...
Assunzione di morfina per dolori cervicali e lombosacrali: è corretto?
La morfina è un farmaco oppioide esogeno di estrazione vegetale, ricavato dal Papaver somniferum. Viene somministrata per trattare il dolore cronico-oncologico, post...
Rottura dei tendini della caviglia: è possibile una ripresa completa?
Le lesioni di III grado, ovvero la rottura completa del legamento, prevedono la terapia chirurgica seguita da periodo di immobilizzazione. Tanto l'entità...
Iperidrosi: che cos'è e come si può curare?
La secrezione del sudore è regolata da stimoli nervosi provenienti da una parte del sistema nervoso vegetativo (sistema nervoso simpatico). Nei casi in cui si...
Fibroscopia laringea: di che cosa si tratta?
Posso dirti che si tratta di una procedura indolore che permette al medico di ispezionare la laringe e le corde vocali. Per...
Vedi tutte