Risposta a cura di: Dr. Giorgio Rotundo

Perchè si ingessa tutto il braccio se la frattura è solo al polso?

"Mio figlio 14enne si è fratturato il polso. Non ho chiesto però ai medici del pronto soccorso come mai è stato ingessato da sotto l'ascella alla mano quando la frattura è solo al polso. grazie"

Scopri consigli, prodotti e rimedi

La risposta risiede nella biomeccanica del polso. I movimenti del polso sono dati sia dal polso in sè, come il piegare la mano in avanti o all'indietro, sia dal gomito tramite la rotazione ulna/radio che dal gomito si trasmette al polso, come il ruotare la mano come quando si vuole avvitare/svitare qualcosa o girare la chiave nella serratura. Pertanto una frattura del polso può essere peggiorata ed aggravata anche dai movimenti del gomito, per questo si ingessa anch'esso! E comunque in ortopedia di massima vale la regola di ingessare l'articolazione a monte ed a valle della frattura.

Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer


Risposta a cura di:
Non hai trovato la risposta che cercavi?
Fai la tua domanda

Iscriviti e ricevi tanti consigli di salute

Iscriviti con il tuo indirizzo e-mail

Oppure tramite Facebook

Contenuti correlati

Frattura dell'avambraccio

Una frattura dell'avambraccio si verifica quando vi è una frattura di una o di entrambe le ossa dell'avambraccio. Le due ossa dell'avambraccio sono il radio e l'ulna, entrambe sono importanti...

Leggi tutto

Risposte simili

Ricevi offerte di salute

Premendo il pulsante di attivazione dichiari di aver preso visione delle condizioni di servizio e della privacy policy e di accettarli integralmente.

Pagamento sicuro:

Pagamenti sicuri | Pazienti.it

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l'assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.

Logo | Pazienti.it org s.r.l. © 2013 |P.IVA 07112280966 Pazienti © 2013