Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. In Caso Di Di Rinolaringite Cronica E Di Rinosinusite Dei Turbinati Nasali Inferiori Causa Di Dolori E Fastidi E Opportuno Ricorrere Alla Chirurgia

Quale terapia seguire per trattare una rinolaringite cronica e una rinosinusite dei turbinati nasali inferiori?

Soffro da diversi anni di rinolaringite cronica e di rinosinusite dei turbinati nasali inferiori che causano un dolore sordo e pressante che si diffonde anche alla testa. Ricorro all'uso, non di rado, di spray nasali decongestionanti. Desidero sapere se c'è una cura più efficace oppure se è consigliabile il ricorso ad un intervento chirurgico.

Vista la complessità dei sintomi che presenti, prima di procedere a qualsiasi terapia o scegliere un'eventuale soluzione chirurgica, ti consiglio di sottoporti ad una TAC, senza mezzo di contrasto, del massiccio facciale in proiezioni assiali e coronali. 

Una volta che il tuo medico di fiducia avrà visionato il risultato dell'indagine, valuterà il da farsi. 

Cordialmente
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Antonio Corti
Dr. Antonio Corti
Milano - Via Antonio Canova, 25
Risposte simili
Tappo di cerume nell'orecchio: cosa fare per rimuoverlo?
Il cerume è una sostanza prodotta da ghiandole presenti nell'orecchio per proteggerlo dall'accumularsi di particelle estranee. La produzione di cerume è diversa a...
Russare: esistono dei rimedi da poter utilizzare?
Buongiorno,esistono alcuni accorgimenti per attenuare il russamento nelle persone che ne soffrono in modo leggero ed occasionale e che godono comunque di un
Fibroscopia laringea: di che cosa si tratta?
Posso dirti che la fibroscopia laringea è una procedura indolore che permette al medico di ispezionare la laringe e le corde vocali. Per...
Altre risposte di questo specialista
Acufeni persistenti: cosa si può fare?
Purtroppo, gli acufeni sono un disturbo che difficilmente si riesce ad eliminare e, se dopo la visita specialistica, sicuramente accompagnata da esami audiologici, la conclusione...
Otite resistente a antibiotici e antinfiammatori: cosa fare?
Se si tratta di un'otite media, diagnosticata dallo specialista otorino, mi sembra opportuno che tu ti rivolga allo specialista e valutare se, passato il...
Liquido dall'orecchio: qual è la causa?
Buongiorno,potrebbe trattarsi di una dermatite della cute del condotto, cioè di un'otite esterna; comunque, sarebbe bene che tu ti facessi dare un'occhiata, prima di...
Tappo di cerume: cosa è possibile usare?
Ti consiglio caldamente di non ricorrere ad altri farmaci, soprattutto spray. È bene che tu ti rechi da un otorinolaringoiatra affinché ti visiti e possa...
Perdita di sensibilità al gusto e all'olfatto: come valutare questi valori?
Molto probabilmente si è trattato di un'infezione virale, visto che non modifica più di tanto i valori degli esami e che ha colpito le terminazioni...
Vedi tutte