Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Safena Grande Calza Elastica

Può causare fastidi la calza elastica post intervento alla safena grande?

Dopo un intervento di safena grande, giù in fondo alla gamba, portando la calza elastica, sento un po' di fastidio, come se la vena spingesse in su: é normale? Operata da 10 giorni.

Buongiorno,
è possibile che ci sia un ematoma nella sede della safenectomia, per cui la calza stringe e ti provoca questa sensazione.

Consiglio di farti valutare dal medico che ti ha operata, che potrà eventualmente associare una terapia farmacologica sistemica o locale. Dopo un intervento di stripping, la formazione di ematomi lungo il canale della safena è un fenomeno frequente e l'uso della calza elastica è consigliato appunto per ridurre questa evenienza.

Se poi c'è da decidere il modello, sicuramente il collant è la tipologia più completa che si possa prescrivere, perchè la compressione inizia dalla caviglia ed in maniera graduata giunge sino alla radice della coscia svolgendo la sua azione progressivamente efficace sul circolo venoso e linfatico, che si sviluppa dalla periferia in direzione centripeta, cioè del cuore.

Pertanto, la compressione preventiva da 70 denari è quella minima prescrivibile ed il modello da indossare, soprattutto per chi è stato sottoposto ad intervento di safenectomia, è sicuramente il collant. Atri modelli non avrebbero sicuramente lo stesso beneficio. 

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Fulvio D'Angelo
Dr. Fulvio D'Angelo
Milano - Milano, Italia
Altre risposte di questo specialista
Ecosclerosi: come si legge?
Sicuramente un intervento, non necessariamente uno stripping, ma anche un trattamento endovascolare laser o radiofrequenza sarebbero più indicati, anche perché meno costosi. Un trattamento...
Intervento alle vene varicose: qual è il post operatorio?
Il trattamento laser della safena può determinare questo quadro incompleto se non si procede ad un trattamento di flebectomia durante il trattamento chirurgico....
Bruciore alle gambe: quali potrebbero essere le cause?
Non necessariamente si tratta di una patologia vascolare. Sarebbero necessari altri elementi: età, sesso, un'obbiettività vascolare e neurologica periferica. Dal poco che hai detto, penserei...
Trombosi venosa profonda: come curarla perfettamente?
La sospensione della calza è in genere a 2 anni dall'evento acuto. La sospensione della terapia anticoagulante è legata al dosaggio del D-dimero e...
Trombosi ad una vena della gamba: come curarla?
Le linee guida più accreditate in caso di trombosi venosa profonda sono: 3 mesi di terapia anticoagulante in caso di trombosi per causa accertata...
Vedi tutte
Risposte simili
Ematomi post intervento safena: sono normali?
Sì, è normale che ci siano degli ematomi nell'immediato post-operatorio di stripping della vena safena interna. Un'adeguata compressione e creme eparinoide accelerano il...
Sindrome di Churg-Strauss: cosa fare?
Per sindrome di Churg-Strauss, si intende un tipo di vasculite sistemica dei piccoli vasi. I sintomi e i segni clinici presentano sinusopatia, asma...
Cure termali: si possono fare in caso di trombosi venosa?
Il caldo può essere responsabile di gonfiore. Se poi la trombosi è dovuta ad una coagulopatia congenita, cioè ad una eccessiva tendenza alla coagulazione di...