Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Neurochirurgia
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Neurochirurgia
Balneo fangoterapia: è utile contro i giramenti di testa?
Credo che il percorso terapeutico non sia corretto, in quanto atto a contrastare solo la contrattura muscolare, vale a dire un sintomo del...
Ernia cervicale c5-c6: che cosa fare?
Buonasera, la problematica sta nella sintomatologia; se vi sono deficit neurologici acuti con ipostenia segmentaria corrispondente al territorio C 5...
Dispositivo interspinoso: quanto dura?
Buonasera, un dispositivo interspinoso, che attualmente ritengo poco utile e forse dannoso, ha una durata infinita, può essere o in silicone o in acciaio o...
Malformazione di Chiari I: cosa fare?
Buongiorno. La cervicalgia (di cui purtroppo non sono specificate le caratteristiche) difficilmente si può correlare con la malformazione di Chiari da sola, di cui comunque...
Parestesie dopo un intervento per mielopatia cervicale: che fare?
Buongiorno. Da come racconti sembra esservi un problema di dolore neuropatico post operatorio; ripeterei la EMG per valutare se la radicolopatia sia già cronica o ancora...
Canale vertebrale ristretto: che fare?
In base a ciò che riporti riterrei opportuno eseguire una RMN del distretto interessato e successivamente farti valutare da un chirurgo spinale esperto, per identificare il percorso...
Rm alla colonna lombare: come si legge?
È un quadro di artrosi, ma per valutare se sono reperti patologici, bisogna che ci dica che disturbi hai, ovvero perché ti è stata...
Anomalia di sviluppo venoso: c'è una cura?
Buonasera, la domanda dovrebbe essere seguita da almeno un referto radiologico o da una problematica clinica. Detto così non sembra essere un problema, ma solo...
Ernia intraspongiosa: come si localizzano le neoformazioni?
Buonasera la domanda fatta porta a una considerazione iniziale: cosa è una ernia intraspongiosa?  È una fuoriuscita di disco dalla sua sede...
Esito tac cranio-encefalo: cosa dice?
Buongiorno quello che mi stai descrivendo è un quadro di atrofia cortico cerebrale dovuta a una sofferenza cronica cerebrale su base di ipoafflusso cerebrale correlato anche...