Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Neurologia

Tutte le risposte di Neurologia

Hai un dubbio o un problema di Neurologia? Cerca la soluzione fra le risposte dei nostri esperti!

Fai una domanda ai nostri medici e specialisti di salute

Invia la domanda

o per inviare le tue domande agli esperti di salute.

oppure
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Neurologia
Mal di testa, mal di collo e vista annebbiata: cosa fare?
Non avevo dubbi circa gli esiti degli esami di routine. All'età della ragazzina, è facile essere ansiosi e incorrere quindi in frequenti mal di testa. In...
Referto risonanza magnetica per bruciore alla spalla: cosa significa?
Così come una rondine non fa primavera, anche un esame, per quanto sofisticato, non fa una diagnosi. In generale, il geode degenerativo (una specie di...
Atrofia multi-sistemica: cosa fare?
Buongiorno, l'atrofia multi sistemica è una malattia degenerativa del sistema nervoso. Colpisce diversi sistemi di fibre per cui si manifesta con...
Vertigini indomabili dopo sincope: cosa fare?
Verosimilmente l'ipoperfusione encefalica dopo sincope le ha causato disreflessia labirintica o nel peggiore dei casi una lesione ischemica del circolo posteriore. Esegua...
Segni di edema della spongiosa delle limitanti contigue: cosa significa?
Buongiorno, la problematica che evidenzi si riferisce ad un'alterazione da instabilità e degenerazione del disco, di solito dovuta ad artrosi...
Tumefazione dei tessuti molli verosimilmente paraorbitali: cosa fare?
Utile sarebbe una valutazione neurologica per eventuali approfondimenti strumentali. Questo è il mio consiglio.
Chiusura punti dopo loboctomia: dopo quanto avviene?
Verosimilmente, si tratta di una deiscenza di sutura polmonare, indipendente dalla giornata postchirurgica di rimozione del drenaggio. È una complicanza possibile e...
Ischemia e problemi alla vista: cosa fare?
Purtroppo, l'ischemia cerebrale porta a compromissione del nervo ottico. Per cui, i danni alla capacità visiva ed al campo visivo sono...
Cervicale: come si valuta la risonanza magnetica?
Buonasera, il referto della RMN encefalo evidenzia una MAV (malformazione artero venosa) che si scarica nella vena di Galeno; non sembra dal...
Paresi improvvisa a un braccio: cosa fare?
La rachicentesi e la elettromiografia con velocità di conduzione possono essere derimenti, fatta la diagnosi ad esempio nelle CIDP le terapia sono su base immunomodulante,...