Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Oculistica

Fai una domanda ai nostri medici e specialisti di salute

Invia la domanda

o per inviare le tue domande agli esperti di salute.

oppure
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Oculistica
Pupille più chiare: perché?
Buongiorno. Temo che tu abbia non chiaro cosa siano le pupille che sono una sorta di "fessure" nell' occhio che si aprono o chiudono a...
Vitreo: quanto ci mette a riattaccarsi alla retina?
Mi dispiace, ma il vitreo che si stacca dalla retina non si riattacca più. Il tuo oculista non te lo ha spiegato?...
Cataratta su occhio miope: si può lasciare la miopia?
Buongiorno. Oggi si esegue l'intervento di estrazione della cataratta programmando preventivamente la correzione del vizio di refrazione (miopia ipermetropia astigmatismo e presbiopia). ...
Occhio pigro: cosa fare?
Gentile sig.re/ra intanto dovrei sapere se l'occhio destro abbia un visus di 3/10 non correggibili con lenti o con Lente a contatto per poter esprimere...
Cataratta: come ci si deve comportare?
Salve, visite periodiche ogni 8-10 mesi. Cordiali saluti
Vedere delle macchie gialle: cosa significa?
Salve, quanto spesso? Di che forma? Dopo hai mal di testa? Cordiali saluti
Sostituzione cristallino dopo intervento miopia: è possibile?
Buongiorno. La condizione della tua cornea e della retina sono entrambe importanti ed il tuo Specialista saprà bene se consigliare dei trattamenti profilattici preoperatori, soprattutto...
Cataratte a 49 anni: ci si può operare?
''Io vedo opaco alla luce'' (cioè in miosi) identifica una cataratta nucleare, giovanile nel tuo caso e probabilmente insorta da tempo. Se c'è una miopia...
Cataratta e diplopia: che fare?
Buongiorno. Diciamo che vista la situazione forse sarebbe stato più prudente non impiantare una lente multifocale. Detto questo se è stata esclusa una patologia maculare...
Angiosclerosi corioretinica: qual è la cura?
Buongiorno. L'angiosclerosi retinica non è una malattia da curare, è semplicemente lo stato vascolare di una persona ahimè non più giovanissima che è possibile osservare solo...