Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Stabilizzazione Ginocchio

Come fare a stabilizzare un ginocchio che è stato sottoposto a meniscectomia?

Buongiorno, circa 8 mesi fa, mi sono sottoposto ad un intervento per la ricostruzione del legamento crociato con meniscectomia e plastica secondo Kocker-Arnold. Il problema è che nonostante siano passati 8 mesi di riabilitazione, mi sento ancora il ginocchio instabile. Un giorno fa, mentre stavo palleggiando col pallone, la tibia è andata fuori asse per una piccola frazione di secondo, per poi tornare subito al suo posto, non ho sentito dolori. Come posso stabilizzare il ginocchio? L'ortopedico che mi ha operato dice che il ginocchio è in ottime condizioni, il fisioterapista pure, ma se il ginocchio non è stabile per fare qualche palleggio, come può esserlo in una partita? Grazie.

La stabilità del ginocchio è data da elementi statici, come appunto la messa in tensione dei legamenti e dei limiti articolari del ginocchio e da elementi dinamici, come il corretto timing di attivazione muscolare per stabilizzare il movimento al momento giusto. 
Se senti il ginocchio ancora instabile in dinamica, allora la fisioterapia non è stata sufficiente e necessiti di ulteriore ciclo rieducativo, focalizzato maggiormente al gesto sport-specifico, come il caricamento del calcio, la rincorsa e il salto.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Daniele Barillà
Dr. Daniele Barillà
Roma - Area Produttiva,14
Altre risposte di questo specialista
Frattura tibia e perone: quanto ci vuole a recuperare?
Ciao, è normale, dopo una frattura di tibia e perone, continuare a sentire delle fitte improvvise di dolore a causa...
Crampo e strappo muscolare: qual è la differenza?
Salve, la differenza fondamentale per riconoscere uno stiramento (comunemente chiamato strappo) da un crampo è il comportamento del...
Dolore alla spalla: che esercizi fare?
Salve, il dolore da te provato sembra associarsi a dei movimenti specifici di Peel-Off, ovvero il tendine del capo lungo del bicipite...
Magnetoterapia: è utile in caso di frattura composta al V metatarso?
Durante gli ultimi anni, la letteratura scientifica ha prodotto dei contenuti che hanno evidenziato come la magnetoterapia risulti valida, ma la sua efficacia...
Manifestazioni spondilosiche: come attenuare il dolore?
I dolori lombari aspecifi portano spesso ad una diagnosi di Lombalgia. Spesso, la causa primaria è lontana dalla sede del dolore e recenti...
Vedi tutte
Risposte simili
Terapia manuale in fisioterapia: che cos'è?
La terapia manuale è l'insieme delle terapie che vengono eseguite dal fisioterapista manualmente, agendo su tessuti come muscoli e tendini o in modo diretto sui...
Mal di testa da cervicale: la fisioterapia aiuta?
Il mal di testa può avere un'origine muscolo-tensiva, molto spesso legata alle tensioni alla muscolatura delle spalle e della nuca, che sono in continuità...
Fisioterapia drenante: che cos'è?
L'effetto drenante in fisioterapia si ottiene con il linfodrenaggio manuale o strumentale, detto anche pressoterapia. Il drenaggio coinvolge i distretti corporei...