Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Uricemia

Qual è la giusta alimentazione per mantenere uricemia e uricuria nella norma?

Salve, ho scoperto dalle analisi di avere uricemia e uricuria alti. Seguendo i consigli del medico, con l'allopurinolo la situazione è migliorata ma i valori sono al limite della norma. Premesso che dagli esami svolti non ho problemi diabetici e i reni funzionano bene, ho solo fatto abuso di carne rossa, potreste darmi delle indicazioni alimentari per migliorare ancora un po'? Lo sport aiuta?

In assenza di controindicazioni di altra natura lo sport fa sempre bene, puoi stare tranquillo da questo punto di vista. L'abuso di carne rossa, per tua stessa ammissione, indica già i provvedimenti dietetici fondamentali da adottare: riduzione di alimenti a forte contenuto proteico come le carni rosse ma anche bianche, eccessive quantità di pesce, i formaggi stagionati. Affidati dunque ad una sana dieta bilanciata (55% carboidrati, 30% grassi, 15% proteine).
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Gianfranco Abbaticchio
Dr. Gianfranco Abbaticchio
Bari - viale Giovanni XXIII 71 - Bitonto
Risposte simili
Rigonfiamento alla base del collo: quali sono le cause?
Se riscontri un rigonfiamento sospetto alla base del collo, è opportuno che tu esegua gli esami del sangue e valuti i globuli bianchi...
Linfoadenopatia: di cosa si tratta?
La linfoadenopatia è l'infiammazione e l'ingrossamento dei linfonodi. Solitamente, la linfoadenopatia si manifesta nel collo, nelle ascelle,...
Mal di pancia e linfonodi ingrossati: la causa può essere psicologica?
E' effettivamente possibile che un sintomo di tipo fisico quale il mal di pancia possa avere un'origine di tipo psicologico. Ciò non significa che il...
Altre risposte di questo specialista
Valori tiroide sballati: a che conseguenze portano?
Verosimilmente, l'oculista sarà stato impressionato da occhi leggermente sporgenti che fanno pensare alla malattia di Basedow, caratterizzata, per l'appunto, oltre che da ipertiroidismo...
Tiroide di Hashimoto: provoca dimagrimento?
La tiroidite di Hashimoto, all'esordio, può causare ipertiroidismo e, con ciò, dimagrimento. E' tuttavia fatto molto raro. Conviene subito che l'esame...
Tireoglobulina alterata: è preoccupante dopo aver subito tiroidectomia?
Ove i livelli fossero maggiori di 0,5 ng/ml si potrebbe sospettare una recidiva del tumore: ma molti sono gli elementi che l’endocrinologo dovrà valutare per...
Noduli alla tiroide: quali sono i sintomi?
Piccoli noduli generalmente non danno segni, a meno che non comprimano la trachea: in questo caso, sono da considerarsi a rischio...
Tiroidectomia totale e TSH basso: è normale?
Dipende dalla ragione per cui hai dovuto subire l'intervento di tiroidectomia totale: tenere così ridotti i livelli di TSH, grazie a...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Valori tiroide sballati: a che conseguenze portano?
Verosimilmente, l'oculista sarà stato impressionato da occhi leggermente sporgenti che fanno pensare alla malattia di Basedow, caratterizzata, per l'appunto, oltre che da ipertiroidismo...
Tiroide di Hashimoto: provoca dimagrimento?
La tiroidite di Hashimoto, all'esordio, può causare ipertiroidismo e, con ciò, dimagrimento. E' tuttavia fatto molto raro. Conviene subito che l'esame...
Tireoglobulina alterata: è preoccupante dopo aver subito tiroidectomia?
Ove i livelli fossero maggiori di 0,5 ng/ml si potrebbe sospettare una recidiva del tumore: ma molti sono gli elementi che l’endocrinologo dovrà valutare per...
Noduli alla tiroide: quali sono i sintomi?
Piccoli noduli generalmente non danno segni, a meno che non comprimano la trachea: in questo caso, sono da considerarsi a rischio...
Tiroidectomia totale e TSH basso: è normale?
Dipende dalla ragione per cui hai dovuto subire l'intervento di tiroidectomia totale: tenere così ridotti i livelli di TSH, grazie a...
Vedi tutte