Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Specialisti
  3. Dr Claudio Moretti

Dr. Claudio Moretti

Dr. Claudio Moretti
Dr. Claudio Moretti
(1)
Torino - Non disponibile

Informazioni

Responsabile Laboratorio Emodinamica Città della Salute e della Scienza di Torino (Molinette).
Autore di oltre 70 pubblicazioni.
Esperienza in cardiologia interventistica: angioplastica coronarica, TAVI, impianto clip mitraliche.
Mi occupo di tutte le principali patologie cardiovascolari.

Curriculum

1989 TORINO Laurea in Medicina e Chirurgia (110/110 + lode e menzione speciale)
1994 TORINO Specializzazione in Cardiologia (70/70)
2008 TORINO Dottore in Fisiologia Cardiovascolare (PHD)
2011 Karlsruhe (Germany) Training in Cardiologia Strutturale (impianto TAVI)
Dal 1/2012 Responsabile Laboratorio Emodinamica Cardiologia Universitaria H.Molinette di Torino
Dal 2011 Docente incaricato di Cardiologia Interventistica e Semeiotica Cardiovascolare c/o la Scuola di Specializzazione di Cardiologia di Torino
Autore di oltre 70 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali.

Strutture sanitarie in cui opera

Studio medico Dr. Claudio Moretti
(0)
Non disponibile Torino

Elenco recensioni

Riganti Gian Alfredo

Infarto miocardico acuto

Vorrei ringraziarla di cuore per avermi salvato la vita nella notte del 14 febbraio 2016 intervenendo sulla occlusione al 100% dell'arteria coronarica e conseguente infarto miocardico. Ero a Torino per lavoro e mi sono sentito male nel residence dove alloggiavo, è intervenuto il 118 con grande tempestività e professionalità e sono stato trasportato alle Molinette e, successivamente, lei ha effettuato una coronarografia con applicazione di uno stent in posizione complicata. Oggi ho fatto il secondo controllo all'ospedale San Gerardo e ancora una volta i medici hanno elogiato il suo intervento. La ringrazio per quanto fatto e spero di poterla ringraziare personalmente al più presto. Cordialmente, Riganti Gian Alfredo

Ultime risposte

Infarto antero settale: è possibile averlo avuto senza accorgersene?
Gentile paziente, dal punto di vista generale la risposta alla tua domanda è si: è possibile avere avuto un infarto senza alcuna sintomatologia,...
Rx toracico: come leggerlo?
Si tratta di una radiografia compatibile con il quadro clinico che tu descrivi. L'RX torace però, è solamente un esame di screening in questo caso. Ti suggerirei di...
Centro che cura l'amidoidosi cardiaca: dove in Italia?
Uno dei centri di riferimento si trova a Pavia. Anche presso la Cardiologia Universitaria di Torino si trovano specialisti che seguono questa patologia. Scelgano la...