Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Cardiologia

Tutte le risposte di Cardiologia

Hai un dubbio o un problema di Cardiologia? Cerca la soluzione fra le risposte dei nostri esperti!

Fai una domanda ai nostri medici e specialisti di salute

o per inviare le tue domande agli esperti di salute.
oppure
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Cardiologia
Terapia anticoagulante è causa di sterilità?
Non risulta un diretto rapporto fra sterilità e terapia anticoagulante.
Extrasistole: cosa sono?
È un battito in più che si inserisce fra i battiti normali del cuore, spesso è dovuta ad ansia o abuso di caffè, sigarette,...
Ipertrofia cardiaca da sport: cos'è?
Il cuore è un muscolo e con l’attività fisica tende ad ingrossarsi. Esiste un limite oltre il quale lo sforzo non ben condotto o...
Pressione alta negli anziani: è normale?
L'ipertensione arteriosa, spesso definita comunemente "pressione alta", consiste nell'aumento della pressione arteriosa che si può considerare come uno degli indicatori di...
Attacco di cuore: cosa fare?
Nel caso in cui una persona abbia un attacco di cuore, devi chiamare subito il 118 e successivamente posizionare il soggetto colpito semi-seduto o supino....
Intenso dolore toracico: cosa fare?
In caso di intenso dolore toracico, devi chiamare il 118, posizionare il soggetto colpito supino o semi-seduto, incoraggiarlo ad una respirazione lenta e...
Battiti cardiaci e febbre in un bimbo: 90 battiti al minuto sono normali?
Buongiorno. Novanta battiti al minuto sono coerenti con la patologia di tuo figlio (febbre e battiti cardiaci sono correlati). Il numero dei...
DAE: come riconoscerlo?
Puoi riconoscere facilmente i DAE sono nei luoghi pubblici grazie ad una segnaletica semplice e universalmente riconosciuta; è stato disegnato un simbolo riconoscibile a livello...
Catena della sopravvivenza: di cosa si tratta?
Viene chiama catena della sopravvivenza un insieme di procedure, strettamente interconnesse, che permettono di gestire nella modalità corretta l’arresto cardiaco. Si divide in quattro fasi...
Gonfiore a piedi e caviglie: l'alterazione di colesterolo e eosinofili può essere la causa?
No, la sindrome non è correlata all'alterazione dei valori di cui parli. E' più probabile che tu sia affetta da osteoartrosi, gotta o scompenso cardiaco...