Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Cardiologia

Tutte le risposte di Cardiologia

Hai un dubbio o un problema di Cardiologia? Cerca la soluzione fra le risposte dei nostri esperti!

Fai una domanda ai nostri medici e specialisti di salute

Invia la domanda

o per inviare le tue domande agli esperti di salute.

oppure
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Cardiologia
Rottura aorta ed emorragia rettale: sono collegate?
Gentile paziente, purtroppo con questi dati non ti posso rispondere. Bisognerebbe sapere bene cosa intendi per protesi aortica: - Valvola aortica? -...
Stent carotideo: possibile fare attività fisica?
Gentile paziente, dopo uno stent carotideo ti consiglio di aspettate tre mesi che lo stent si stabilizzi e riepitelizzi e poi farei una vita...
Tachicardia da ansia: cosa fare?
Se il beta-bloccante funziona e mi pare di intendere che lo faccia bene è giusto proseguire anche in considerazione del fatto che il medicinale non...
Sbalzi di pressione bassa: cosa fare?
Aver la pressione arteriosa "bassa" non è una malattia, ma avere l'ossessione della pressione ne è una, più esattamente è una forma di...
Blocco di branca sinistro: cosa fare?
Preoccuparsi è raramente una buona cura. Meglio vale capire perchè sviene ed evitare che si faccia male cadendo. Meglio vale studiare perchè ha il respiro...
Pressione alta di giorno: perché?
Il ciclo circadiano della pressione determina un aumento dei valori prima che ci svegliamo, poi intervengono altri fattori come l'aumento del cortisolo e di altri...
Linfonodo calcificato dietro il cuore: è grave?
Un linfonodo calcifico dietro al cuore non dovrebbe essere preoccupante, ma bisognerebbe saperne qulacosa di più cioè la zona esatta dove si trova. ...
Dilatazione radice aortica: cosa fare?
Aneurisma è un termine che abbraccia condizioni gravi e non gravi. I valori che citi non sono gravi, sempre che il tubo che noi...
Bifril: incide nel rapporto sessuale?
Il farmaco citato appartiene alla classe degli ACE-inibitori che rispetto ad altri farmaci anti-ipertensivi (es. betabloccanti e diuretici) impattano meno sulla sfera sessuale. ...
Infarto miocardico acuto: cosa significa?
Vuol dire NECROSI delle cellule del muscolo cardiaco in una regione del cuore che si trova inferiormente e lateralmente (il riferimento è il ventricolo sinistro)....