Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Specialisti
  3. Dr Gianfranco Nassisi
  4. Risposte

Dr. Gianfranco Nassisi risponde

Dr. Gianfranco Nassisi
Dr. Gianfranco Nassisi
(0)
Foggia - Viale Appennini, 71, Lucera

Elenco risposte

Antiaggregante piastrinico: è obbligatorio prenderlo?
Iniziamo col dire che, alla luce della risonanza magnetica (immagino cerebrale), l'uso degli antiaggreganti piastrinici per te è imperativo, per evitare altri episodi di...
Pacemaker a 66 anni: come comportarsi nei confronti dello sport?
Tu sei il paziente ideale. Stai già seguendo uno stile di vita perfetto; l'unica remora che hai, quella di pedalare da solo o in zone...
Pulsazioni alte: cosa fare?
44 battiti al minuto non sono indice di pulsazioni alte, ma piuttosto basse. Avendo tuo marito avuto un infarto, è...
Aritmie e extrasistolie: cosa le può causare?
Sembrerebbe che il tuo problema sia dovuto ad una sorta di irritazione meccanica del cuore da parte dello stomaco. Come ti avranno certamente...
Ecocardiogramma transtoracico: come si legge?
Il referto ecocardiografico è quello di un esame sostanzialmente normale per l'età. Non ti preoccupare per le lievi insufficienze delle valvole aorta e tricuspide, perchè...
Holter: come si legge?
Ha fatto tutto. Credo che i Colleghi ti abbiano rassicurata sui risultati degli esami che hai fatto. Soprattutto, l'holter è praticamente normale: ...
Angina pectoris: si può diagnosticare con un semplice dolore al braccio?
Come darti torto? In presenza di fattori di rischio plurimi (l'età: 57 anni, il fumo, l'attività fisica pesante, la familiarità: la mamma coronaropatica) anche una...
Dolori mestruali: possono comportare problemi cardiaci?
Gentile signorina, la dismenorrea non è assolutamente correlata con eventuali patologie cardiache; anzi, se non preesistono cardiopatie congenite, il sesso...
Cialis: si può assumere se si accusano delle aritmie?
È il caso di dire che tu cerchi "la bella morte". Intanto, bisognerebbe sapere quanti anni hai; la disfunzione erettile...
Cardioaspirina: qual è la giusta posologia?
L'acido acetilsalicilico (l'Aspirina) può essere, in alcuni soggetti, gastrolesivo: potrebbe provocare un'ulcera dello stomaco, anche alle basse dosi (100 mg) contenute nella