Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Radice Aortica Dilatata

Cosa fare in caso di radice aortica dilatata?

Ho la radice aortica dilatata con giunzione sinotubulare appianata e aorta ascendente dilatata, 46 mm. Cosa devo fare?

Intanto, la dilatazione dell'aorta ascendente di 46 mm non è particolarmente preoccupante; non si conoscono però altri dati estremamente importanti, a cominciare dall'età: è evidente che 46 mm a 20 anni hanno un significato completamente diverso che a 70 anni.

Non si conosce l'esistenza di patologie concomitanti, come l'ipertensione arteriosa o l'ipercolesterolemia; non si conosce se esiste abitudine tabagica e che tipo di attività fisica (lavorativa o sportiva) si stia praticando o si sia praticata in passato.

In conclusione, in mancanza di questi dati, non si può esprimere nessun giudizio prognostico e terapeutico.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Gianfranco Nassisi
Dr. Gianfranco Nassisi
Foggia - Viale Appennini, 71, Lucera
Altre risposte di questo specialista
Esame cardiologico: come si legge?
La situazione cardiaca, tutto sommato, non è molto seria: la cosa più importante è l'ipertrofia concentrica del ventricolo sinistro; anche l'insufficienza...
Ecocolordoppler: come si legge?
Considerata l'età, il quadro vascolare può considerarsi pressochè normale. Non dici se c'è diabete e quali sono i valori di colesterolo, nè se...
Dilatazione aortica: quando diventa preoccupante?
In realtà, un aumento di 4 mm dell'aorta ascendente in un anno è un dato da non sottovalutare: probabilmente, anche l'attività fisica di tipo isometrico...
Coumadin: si può fare un tatuaggio?
Tieni presente che l'azione del Coumadin è quella di evitare il formarsi di coaguli di sangue, sia che siano patologici (come quelli che possono...
Diabete: potrebbe migliorare in seguito ad un intervento al cuore?
Gli autori americani sono soliti dire che il diabete è una malattia cardiovascolare, nel senso che, presto o tardi, i diabetici vanno incontro...
Vedi tutte
Risposte simili
Valvola mitralica: cos'è?
La valvola mitralica è la valvola del cuore che permette al sangue, ricco di ossigeno dell'atrio sinistro proveniente dai polmoni, di entrare nel...
Disturbi alla valvola mitralica: quali sono le cause?
I disturbi alla valvola mitralica possono essere dovuti a cause congenite, ma più spesso sono dovuti a degenerazione. Un tempo la...
Intervento di sostituzione della valvola mitrale: è sempre necessario?
La valvola mitrale (o mitralica) può essere "riparata" con un intervento chirurgico, ma quando questo non fosse possibile è necessaria la sostituzione della stessa con...