Ecco 5 idee per torte di compleanno estive

Arianna Bordi | Editor

Ultimo aggiornamento – 18 Giugno, 2024

Torta di compleanno decorata

L'estate è la stagione ideale per festeggiare all'aperto, circondata da amici e famiglia. E cosa c'è di meglio di un compleanno per celebrare la bella stagione? Per rendere la festa ancora più speciale, un dolce delizioso e rinfrescante è un must. 

In questo articolo, troverete cinque proposte di torte di compleanno estive che conquisteranno il palato di tutti.

5 ricette per una torta di compleanno estiva

Dalle classiche torte alla frutta alle raffinate creazioni fredde, passando per le golose opzioni vegane, il panorama dolciario estivo offre infinite possibilità per accontentare ogni palato. 

Per gli amanti dei sapori freschi e meno pesanti, le torte a base di frutta rappresentano un vero e proprio must. Per chi invece preferisce un gusto più deciso, le torte fredde come la cheesecake, la mousse cake o il tiramisù in versione estiva saranno la scelta perfetta.

Esistono diverse varianti e ogni ricetta base è facile da preparare e può essere personalizzata in base ai propri gusti.

Torta allo yogurt

La torta allo yogurt è un dolce dalla consistenza morbida e umida, che, unita al sapore delicato dello yogurt, la rende un classico intramontabile che piace a grandi e piccini.

Ingredienti

  • 300 g di yogurt bianco intero;
  • 3 uova;
  • 200 g di zucchero semolato;
  • 100 ml di olio di semi;
  • 1 buccia di limone grattugiata;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 250 g di farina 00.

Per decorare:

  • zucchero a velo (facoltativo).

Procedimento:

  • preriscaldare il forno a 180°C. Imburrare e infarinare uno stampo per torte rotondo di 22 cm di diametro;
  • in una ciotola capiente sbattere le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso;
  • unire lo yogurt, l'olio di semi e la buccia di limone grattugiata e mescolare bene;
  • setacciare la farina e il lievito in un'altra ciotola e unirla gradualmente al composto di uova e yogurt, mescolando con una spatola fino a ottenere un impasto omogeneo;
  • versare l'impasto nello stampo per torte preparato e livellalo bene con una spatola;
  • infornare la torta per circa 40-45 minuti, o fino a quando uno stecchino inserito al centro ne esce pulito;
  • sfornare la torta e lasciala raffreddare completamente prima di decorarla;
  • spolverizzare la torta con zucchero a velo prima di servirla (facoltativo).

La torta allo yogurt si conserva a temperatura ambiente per circa 3-4 giorni.

Varianti:

  • torta allo yogurt con la nutella: aggiungere 200 g di nutella all'impasto prima di versarlo nello stampo per torte;
  • torta allo yogurt con le pesche: tagliare 2 pesche a fettine e distribuiscile sulla superficie dell'impasto prima di infornare la torta;
  • torta allo yogurt con i frutti di bosco: aggiungere 150 g di frutti di bosco all'impasto prima di versarlo nello stampo per torte.

Cheesecake

La cheesecake alla frutta è un dolce fresco e cremoso: la sua base croccante di biscotti si sposa perfettamente con la crema morbida e con la freschezza della frutta di stagione.

Ingredienti

Per la base:

  • 250 g di biscotti secchi (tipo Digestive o frollini);
  • 120 g di burro fuso.

Per la crema:

  • 750 g di Philadelphia;
  • 170 ml di panna fresca;
  • 90 g di zucchero semolato;
  • 1/2 bacca di vaniglia;
  • 8 g di gelatina alimentare in fogli.

Per la decorazione:

  • 2 albicocche mature ma sode;
  • 1 kiwi;
  • 200 g di frutti di bosco (lamponi, more, mirtilli);
  • menta fresca.

Procedimento:

  • in un mixer, tritare i biscotti secchi fino a ridurli in polvere. Aggiungere il burro fuso e mescola bene fino a ottenere un composto omogeneo. Foderare uno stampo a cerchio apribile di 22 cm con carta da forno. Versare il composto di biscotti e burro sul fondo dello stampo e pressare bene con il dorso di un cucchiaio per formare una base compatta. Riporre lo stampo in frigorifero per almeno 30 minuti;
  • in una ciotola, mettere in ammollo la gelatina in acqua fredda per 10 minuti;
  • in una ciotola capiente unire il Philadelphia, la panna fresca, lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia. Con un frullatore a immersione o con le fruste elettriche lavorare il composto fino a ottenere una crema liscia e omogenea;
  • scaldare un cucchiaio di panna in un pentolino. Strizzare la gelatina e aggiungere alla panna calda. Mescolare bene fino a sciogliere completamente la gelatina. Versare la gelatina sciolta nella crema di formaggio e mescola bene per amalgamarla;
  • togliere lo stampo dal frigorifero e versare la crema di formaggio sulla base di biscotti. Livellare bene la superficie con una spatola;
  • lavare e sbucciare le albicocche. Dopo averle tagliate a fettine, disporle sulla superficie della cheesecake. Ripetere lo stesso procedimento con il kiwi. Aggiungere i frutti di bosco a piacere;
  • coprire lo stampo con pellicola trasparente e mettere in frigorifero per almeno 4 ore, o meglio per tutta la notte;
  • sformare delicatamente la cheesecake dallo stampo, con un coltello a lama liscia. Eliminare la carta da forno;
  • decorare con foglie di menta fresca e servire. 

La cheesecake alla frutta si conserva in frigorifero per circa 3-4 giorni.

Varianti:

  • cheesecake ai frutti di bosco: sostituire le albicocche e il kiwi con 300 g di frutti di bosco misti;
  • cheesecake alle fragole: utilizzare 500 g di fragole fresche per decorare la cheesecake;
  • cheesecake al mango: sostituire le albicocche con due manghi maturi e il kiwi con un'ananas.

Cream tart

È una torta scenografica e deliziosa, composta da una base croccante di pasta frolla e da un generoso strato di crema pasticcera, panna montata o altre creme golose. Spesso viene decorata con frutta fresca di stagione, fiori edibili o zuccherini colorati.

La sua bellezza sta nella semplicità degli ingredienti e nella versatilità della ricetta. 

Ingredienti

Per la base:

  • 200 g di biscotti secchi (tipo frollini);
  • 80 g di burro fuso.

Per la crema:

  • 250 g di mascarpone;
  • 250 g di ricotta fresca;
  • 120 g di zucchero a velo;
  • 1 succo di limone;
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (facoltativo).

Per decorare:

  • frutta fresca di stagione (fragole, lamponi, mirtilli, pesche, etc.);
  • foglie di menta fresca;
  • cocco rapè (opzionale). 

Procedimento:

  • sbriciolare i biscotti secchi in un mixer fino a ridurli in polvere. Aggiungere il burro fuso e mescola bene fino a ottenere un composto umido e sabbioso;
  • rivestire con carta da forno uno stampo da crostata con cerchio apribile;
  • versare il composto di biscotti e burro sul fondo dello stampo e pressare bene con il dorso di un cucchiaio per formare una base compatta;
  • riporre lo stampo in frigorifero per almeno 30 minuti;
  • in una ciotola capiente, mescolare insieme il mascarpone, la ricotta, lo zucchero a velo, il succo di limone e l'estratto di vaniglia;
  • con una frusta elettrica, lavorare il composto fino a ottenere una crema liscia e omogenea;
  • trascorso il tempo di riposo della base, versare la crema sulla base di biscotti livellandola con una spatola;
  • riporre la cream tart in frigorifero per almeno 2 ore, in modo che la base si ammorbidisca e la crema si solidifichi;
  • poco prima di servire, decorare con frutta fresca a pezzetti, foglie di menta fresca e una spolverata di cocco rapè (se gradito).

La cream tart senza l’utilizzo del forno si conserva in frigorifero per un massimo di 2 giorni.

Torta fresca al limone

La torta fredda al limone è un dolce classico perfetto per la stagione estiva. Il suo gusto fresco e acidulo conquista il palato di grandi e piccini, e la sua preparazione è relativamente semplice.

Ingredienti

Per la base:

  • 200 g di biscotti secchi;
  • 100 g di burro fuso.

Per la crema al limone:

  • 500 ml di latte;
  • 150 g di zucchero semolato;
  • 4 tuorli d'uovo;
  • 75 g di succo di limone;
  • la scorza grattugiata di 2 limoni;
  • 10 g di gelatina in fogli;
  • 2 cucchiai di panna fresca liquida.

Per la decorazione:

  • fette di limone;
  • menta fresca.

Preparazione

  • tritare finemente i biscotti secchi in un mixer. Aggiungere il burro fuso e mescolare bene fino a ottenere un composto omogeneo. Versare il composto di biscotti in una tortiera a cerniera di 20 cm di diametro e compattarlo bene sul fondo e sui bordi utilizzando il dorso di un cucchiaio. Mettere la tortiera in frigorifero per 30 minuti;
  • in un pentolino scaldare il latte a fuoco dolce. In una ciotola capiente sbattere i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unire il succo di limone, la scorza grattugiata dei limoni e mescolare bene;
  • ammorbidire la gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Strizzarla bene e scioglierla in 2 cucchiai di panna calda, mescolando energicamente. Unire la gelatina sciolta al composto di tuorli e mescolare bene;
  • versare il composto di latte caldo nel composto di tuorli e mescolare accuratamente. Trasferire il composto in un pentolino e cuocere a fuoco basso, mescolando continuamente, fino a quando la crema non si addensa;
  • togliere la crema dal fuoco e farla raffreddare completamente;
  • versare la crema al limone sulla base di biscotti e livellarla bene. Mettere la torta in frigorifero per almeno 4 ore, ancora meglio se per tutta la notte;
  • decorare la torta fredda al limone con fette di limone e menta fresca, ma anche con panna montata o con frutta fresca di stagione, come fragole o lamponi.

La torta fredda al limone si conserva in frigorifero per 3-4 giorni.

Mousse cake alla frutta

La mousse cake alla frutta è un dolce fresco e leggero, perfetto per concludere un pasto in compagnia o per una pausa golosa durante la giornata.

La sua base croccante di biscotti si sposa perfettamente con la morbida mousse al cioccolato e con la freschezza della frutta di stagione.

Ingredienti

Per la base:

  • 200 g di biscotti secchi (tipo Digestive o frollini);
  • 100 g di burro fuso.

Per la mousse al cioccolato:

  • 200 g di cioccolato fondente;
  • 3 uova;
  • 50 g di zucchero semolato;
  • 250 ml di panna fresca da montare.

Per la decorazione:

  • 300 g di frutti di bosco misti (lamponi, mirtilli, fragole);
  • menta fresca;
  • gelatina alimentare a spruzzo (facoltativo).

Procedimento:

  • in un mixer tritare i biscotti secchi fino a ridurli in polvere. Aggiungere il burro fuso e mescola bene fino a ottenere un composto omogeneo. Foderare uno stampo a cerchio apribile di 20 cm con carta da forno. Versare il composto di biscotti e burro sul fondo dello stampo e pressa bene con il dorso di un cucchiaio per formare una base compatta. Riporre lo stampo in frigorifero per almeno 30 minuti;
  • in una ciotola sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde. Separare i tuorli dagli albumi. In una ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unire il cioccolato fuso tiepido e mescola bene;
  • in un'altra ciotola montare a neve ferma gli albumi. Incorporare delicatamente gli albumi montati al composto di cioccolato e tuorli con una spatola, mescolando con movimenti circolari dal basso verso l'alto per non smontare il composto;
  • in una ciotola ben fredda, montare la panna fresca con le fruste elettriche fino a ottenere una consistenza soda e cremosa;
  • incorporare delicatamente la panna montata al composto di cioccolato con una spatola, mescolando con movimenti circolari dal basso verso l'alto per non smontare la mousse;
  • togliere lo stampo dal frigorifero e versa la mousse al cioccolato sulla base di biscotti. Livellare bene la superficie con una spatola;
  • lavare e asciugare i frutti di bosco. Distribuirli sulla superficie della mousse cake in modo uniforme. Decorare con foglie di menta fresca;
  • coprire lo stampo con pellicola trasparente e mettere in frigorifero per almeno 4 ore, o meglio per tutta la notte;
  • sformare delicatamente la mousse cake dallo stampo con l'aiuto di con un coltello a lama liscia. Eliminare la carta da forno;
  • decorare con ulteriore menta fresca e servire.

La mousse cake alla frutta si conserva in frigorifero per circa 2-3 giorni.

Varianti:

  • mousse cake ai frutti di bosco: sostituire i frutti di bosco misti con 400 g di lamponi freschi;
  • mousse cake alle fragole: utilizzare 500 g di fragole fresche per decorare la mousse cake;
  • mousse cake al mango: sostituire i frutti di bosco con 2 mango maturi tagliati a fettine.

Torte di compleanno estive veloci e facili da preparare (senza cottura)

Quando il caldo si fa sentire, diventa difficile passare ore in cucina. Ecco, dunque, una selezione di torte di compleanno estive facili e dalla preparazione rapida.

Non richiedono particolari abilità culinarie e sono perfette anche per chi è alle prime armi in pasticceria. Inoltre, sono realizzate con ingredienti freschi e di stagione, che le rendono ancora più gustose e rinfrescanti:

  • torta di yogurt e panna: mescolare yogurt greco, panna montata e un po' di zucchero, quindi versare il composto in una teglia. Decorare con frutta fresca, granola o gocce di cioccolato; 
  • tiramisù alle fragole: disporre i savoiardi in una teglia, irrorarli con caffè freddo e liquore, quindi spalmarli con una crema di mascarpone e fragole frullate. Spolverizzare con cacao amaro e mettere in frigorifero a riposare; 
  • crostata di frutta: una torta rustica e versatile che può essere preparata con qualsiasi tipo di frutta. Stendere la pasta frolla in una teglia, farcirla con crema pasticcera o yogurt e decorare con la frutta fresca di stagione; 

undefined

  • torta sbrisolona alla frutta: mescolare farina, burro, zucchero e uova, quindi sbriciolare il composto in una teglia. Ricoprire con la frutta fresca e cuocere in forno; 
  • torta caprese alle mandorle e limone: un dolce senza glutine e senza lattosio, perfetto per chi ha intolleranze alimentari. Tritare le mandorle, mescolarle con zucchero, uova e scorza di limone e cuocere in forno; 
  • semifreddo alle mandorle: un dolce fresco e raffinato. Mescolare panna, latte condensato, uova e liquore alla mandorla, quindi versare il composto in uno stampo per semifreddi e congelare; 
  • torta alla panna cotta: scaldare panna, latte e zucchero, quindi aggiungere gelatina e far rassodare in frigorifero. Decorare con frutta fresca o coulis di frutta.
Arianna Bordi | Editor
Scritto da Arianna Bordi | Editor

Dopo la laurea in Letteratura e Lingue straniere, durante il mio percorso di laurea magistrale mi sono specializzata in Editoria e Comunicazione visiva e digitale. Ho frequentato corsi relativi al giornalismo, alla traduzione, alla scrittura per il web, al copywriting e all'editing di testi.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Arianna Bordi | Editor
Arianna Bordi | Editor
in Ricette

118 articoli pubblicati

Contenuti correlati
Quinoa al naturale in una ciotola
Come cucinare la quinoa: ricette e consigli

Come cucinare la quinoa per sfruttare a pieno tutte le proprietà di questo alimento? Ecco i consigli per prepararla senza sbagliare e alcune ricette da provare.

Un muffin con gocce di cioccolato
Dolci per bambini: 9 ricette da provare

Quali sono i dolci per bambini più semplici e veloci da preparare? Ecco nove ricette da fare (anche) insieme ai propri bambini per una merenda sana e golosa.