Menù della Befana: cosa cucinare il giorno dell'Epifania

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 12 Dicembre, 2022

Scopriamo alcune ricette per il menù della befana

Cosa cucinare in occasione della festa dell'Epifania? Scopriamo insieme cosa prevede il menù della Befana, con tante ricette facili e gustose, dall'antipasto al dolce.

Menù della Befana: ecco i piatti che non possono mancare

Secondo la tradizione popolare, vige il detto "l'Epifania tutte le feste si porta via" ed effettivamente è proprio così: con questa festività, che cade la notte tra il 5 e il 6 gennaio, si conclude il lungo periodo delle ferie natalizie e ci si prepara a ritornare a scuola o sul posto di lavoro. L'Epifania, però, è un'occasione di ritrovo molto sentita da grandi e bambini in quanto è proprio durante questa serata che la Befana, in sella alla sua scopa, distribuisce le calze piene di doni e dolcetti.

Molte famiglie hanno l'abitudine di riunirsi in grandi tavolate per festeggiare insieme l'arrivo della Befana, mangiando le preparazioni culinarie tipiche di questo periodo. Ma cos'è che non deve mai mancare in occasione di questa festività? Il menù della Befana ideale dovrebbe prevedere una ricca selezione di piatti, dall'antipasto al dolce, visto che questa è l'ultima occasione festiva per ritrovarsi tutti insieme.

Il menù per il pranzo della Befana

Menù per la befana

In occasione del pranzo per l'Epifania, ecco le ricette da mettere in pratica:

Girelle di sfoglia e prosciutto

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 500 grammi di patate
  • 150 grammi di prosciutto cotto
  • 150 grammi di formaggio a fette

Lessare le patate e ridurle a una purea, poi aggiungere del parmigiano. Srotolare la pasta sfoglia lasciando la carta forno sottostante. Spalmare il composto di patate fino ai bordi. Unire le fette di prosciutto cotto e poi il formaggio. Arrotolare dal lato più lungo, aiutandosi con la carta forno, formando un cilindro ben stretto. Tagliare le girandole e posizionarle su una teglia ricoperta di carta da forno. Cuocere a 200° per 20 minuti circa.

Pasta al forno con salsiccia e friarielli

Ingredienti:

  • 500 grammi di pasta corta
  • 500 grammi di friarielli o cime di rapa
  • 400 grammi di salsiccia di pollo o maiale
  • 1 spicchio di aglio
  • 400 ml di besciamella
  • 30 grammi Parmigiano
  • 150 grammi di scamorza affumicata

Pulire le cime di rapa, poi cuocerle in una padella con poca acqua e uno spicchio di aglio. A cottura ultimata, aggiungere la salsiccia a pezzetti e cuocere finché non sarà pronta, aggiustando di sale. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente. Rimettere la pasta nella pentola, condirla con la besciamella, le cime di rapa e la salsiccia (senza l’aglio), il parmigiano e la scamorza a dadini. Mescolare il tutto in maniera omogenea, poi mettere il composto in una pirofila e cospargere di parmigiano. Infornare a 180° per 30 minuti.

Gateau di patate

  • 1 kg di patate
  • 2 uova
  • 100 grammi di burro
  • 100 grammi di parmigiano grattugiato
  • 2 dl di latte
  • 100 grammi di prosciutto cotto
  • pangrattato
  • 200 grammi di mozzarella

Lessare le patate, sbucciarle e schiacciarle. Unire alle patate schiacciate il burro morbido, le uova, il formaggio, metà del prosciutto tagliato a dadini, del prezzemolo tritato, sale e pepe. Preparare un impasto ammorbidendolo con il latte. Imburrare una teglia e cospargerla di pangrattato. Versare metà del composto sul fondo, poi sistemare su questa metà la mozzarella e il prosciutto a fette. Versare sopra l’altra metà del composto. Cospargere il gateau di pangrattato e fiocchetti di burro. Infornare a 200 gradi per mezz'ora circa.

Zuccotto di pandoro e gelato

Ingredienti:

  • 500 grammi di pandoro
  • 200 grammi di gelato al caffè
  • 500 grammi di gelato al fiordilatte
  • 1 bicchierino di rum
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • q.b.acqua

Tagliare il pandoro a fette orizzontali, quindi a forma di stella. Le fette dovranno essere almeno 2 cm di altezza. Rivestire una ciotola da 20-22 cm con un foglio di pellicola in modo che aderisca perfettamente alla superficie interna. Adagiare la prima fetta di pandoro sul fondo, scegliendo quella più piccola. Tagliare le altre fette a metà, e adagiarle sui lati interni della ciotola, facendo in modo che le punte delle stelle si incastrino l’una l’altra. La parte “senza punte” dovrà andare in alto, verso il bordo esterno della ciotola.

Unire il liquore, l'acqua e lo zucchero, poi spennellare il pandoro con un pennello o uno spruzzino utilizzando questo composto. Posizionare il gelato, prima quello al caffè e poi quello al fiordilatte. Chiudere con una fetta di pandoro dello stesso diametro della ciotola. Spennellare ancora con la bagna e porre in freezer per almeno un'ora.

Cenone della befana: ecco cosa cucinare

Involtini speck e patate

Ingredienti:

  • 400 grammi di patate
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 25 grammi di burro
  • 8 fette di speck
  • 80 grammi di scamorza

Lessare le patate, poi ridurle a una purea. Unire il parmigiano, mescolare e procedere a creare delle crocchette, al cui interno andrà posizionato un pezzetto piccolo di scamorza. Richiudere la crocchetta e avvolgerla in una fetta di speck. Cuocere gli involtini in una teglia da forno per 15 minuti a 200°.

Lonza di maiale con le mele

Ingredienti:

  • 800 grammi di lonza di maiale
  • 4 mele
  • 3 cipolle
  • 100 grammi di pancetta tesa
  • 4 chiodi di garofano
  • un pezzetto di stecca di cannella

Legare la lonza con dello spago da cucina in modo che non perda la forma, poi spennellarla con l'olio e cuocerla in forno a 250°C per 15 minuti, girandola spesso per farla colorire uniformemente. Sbucciare le cipolle, lavare le mele, tagliarle a spicchi e metterle nella teglia insieme alla lonza. Unire anche la pancetta a cubetti, le spezie spezzettate, sale e pepe. Coprire la teglia con l'alluminio e proseguire la temperatura a 180°C per circa un'ora. Poi, togliere lo spago e tagliare la lonza a fette.

Carbone dolce della befana

Ingredienti:

  • 300 grammi di zucchero
  • 100 grammi di acqua
  • 200 grammi di zucchero
  • 1 albume
  • 100 grammi di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di alcol
  • 1 cucchiaino di colorante alimentare nero

Preparare uno sciroppo mescolando zucchero e acqua, portare il composto ad ebollizione e far arrivare a 150° circa. Fare imbiondire appena il caramello e spegnere. Montare l'albume a neve, poi aggiungere lo zucchero, lo zucchero a velo e l'alcol. Aggiungere il colorante nero e mescolare. Versare questo composto all'interno del caramello e mescolare. Cuocere per un minuto, poi versare in una teglia foderata di carta da forno e lasciar riposare a temperatura ambiente per tre ore. Dopodiché, procedere a tagliare il carbone in pezzetti.

Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Ricette

986 articoli pubblicati

Contenuti correlati
come-cucinare-il-polpo
Cottura del polpo: come cucinarlo alla perfezione

La cottura del polpo non è un'operazione difficile, ma quali sono i trucchi per rendere squisito questo pesce? Scopriamo insieme come cucinare il polipo.

Delle zucchine
7 ricette con le zucchine gustose e veloci da preparare

Le zucchine sono un ingrediente perfetto per chi ha poco tempo da dedicare ai fornelli. Ecco delle ricette veloci e facili per preparare piatti gustosi.