icon/back Indietro Esplora per argomento

Ricette di ottobre: tante idee per i piatti autunnali

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 22 Ottobre, 2022

ricette ottobre

L'autunno è un periodo dell'anno particolarmente amato dagli appassionati di cucina perché compaiono sui banchi del mercato numerose specialità stagionali che fanno la gioia dei gourmet. Abbiamo selezionato tante idee per preparare delle ricette a base di ingredienti tipicamente autunnali: primi piatti, secondi e contorni di verdure che richiamano l'abbondanza e i colori della stagione che apre la strada all'inverno. Ecco, quindi, una selezione con le migliori ricette di ottobre pronte per essere cucinate!

 

Le ricette del mese di ottobre

Ottobre è il mese che segna l'arrivo dei primi freddi e, con essi, la voglia di riscaldarsi con qualche pietanza e corroborante. Tra le ricette più apprezzate di questo periodo dell'anno spiccano tutte le zuppe e le vellutate, le creme di verdura, ma anche i risotti, le torte di mele e l'immancabile comfort food che per ognuno di noi può assumere una veste diversa a seconda dei vari gusti culinari.

Tra le proposte che non possono mancare in autunno rientrano le pietanze che sfruttano i vari ingredienti di stagione: ottobre è, infatti, un mese molto ricco di specialità, a cominciare dalla zucca, vera regina incontrastata della tavola ottobrina, passando poi per i funghi, le castagne, le mele e l'uva. Vediamo allora come costruire un menù autunnale che coinvolga i sapori più apprezzati del mese di ottobre, con tante ricette di stagione gustose e facili da preparare.

 

Ottobre: le ricette di stagione più golose

Ottobre è soprattutto il mese delle zucche, dei funghi, delle castagne e delle verdure a foglia verde. Tra queste ultime spiccano la bieta, i broccoletti, le cime di rapa e i famosi friarielli napoletani, cioè delle infiorescenze appena sviluppate che forniscono da spunto per numerose ricette della tradizione. In ottobre, però, è ancora possibile trovare un buon numero di verdure estive, fra cui le zucchine, i peperoni e gli ultimi pomodori: campo libero, quindi, alla fantasia, per imbandire una tavola ricca di sapori in cui predominano i colori caldi della zucca e il desiderio di rallentare e coccolarsi con una calda zuppa autunnale.

undefined

Per quanto riguarda le verdure di stagione, questo mese è sicuramente dominato dalla presenza della zucca. Questo vegetale si presta a numerose ricette, tuttavia un modo simpatico e moderno per prepararlo è quello di utilizzare la zucca come finger food da consumare in occasione dell'aperitivo. Vediamo allora come si prepara la ricetta delle chips di zucca:

CHIPS DI ZUCCA

Ideali come antipasto sfizioso o per accompagnare l'aperitivo, queste chips di zucca sono velocissime e semplici da preparare. Basta infatti tagliare la polpa a fettine sottili, infarinarle, condirle con olio extravergine di oliva, rosmarino e sale, quindi cuocerle in forno fino a una leggera doratura.

 

Ricette di ottobre a base di pasta

Cosa cucinare per un pranzo di ottobre? La pasta è sempre una buona idea e queste ricette a base sono l'ideale quando si deve preparare un pranzo autunnale e non si ha troppo tempo a disposizione.

FETTUCCINE PANNA E FUNGHI

Ingredienti

  • 320 grammi di fettuccine
  • 400 grammi di funghi porcini freschi
  • 400 ml di panna fresca
  • 2 spicchi di aglio
  • prezzemolo fresco

Pulire i funghi tagliando via lo strato sottile a contatto con la terra e strofinando il gambo con una spazzolina. Tagliare a metà i funghi più grandi, poi tritare l’aglio con qualche foglia di prezzemolo e soffriggerlo in una padella con dell'olio per 1-2 minuti a fiamma bassa. Aggiungere i funghi e cuocere per altri dieci minuti, poi unire la panna e far restringere il sugo. Nel frattempo, preparati, lessare la pasta. Una volta scolata, unire ai funghi e spadellare il tutto.

undefined

SEDANINI CON VERZA

Ingredienti

  • 320grammi di sedanini
  • 250 grammi di verza
  • 20 grammi di porcini secchi
  • 2 spicchi d'aglio
  • vino bianco per sfumare
  • salvia
  • 80 grammi di taleggio

Fare ammollare i funghi e tritarli non troppo finemente, poi lavare la verza, staccare le foglie e sbollentarle in poca acqua. Scolarla e tagliarla a striscioline. In un tegame, spadellare le verdure con l'aglio finché non si saranno insaporite. Tagliare il taleggio a cubetti e porlo in una ciotola, nel frattempo cuocere la pasta. Versare la pasta cotta nel tegame con il formaggio e unire le verdure, in modo che il taleggio, con il calore della pasta, si sciolga formando un gustoso sugo. 

 

Primi piatti di ottobre

Tra i primi piatti di ottobre perfetti per essere gustati in questa stagione, non possono mancare gli gnocchi di zucca e il risotto a base di funghi: 

GNOCCHI DI ZUCCA E SPECK

Ingredienti

  • 500 grammi di zucca varietà Delica
  • 1 uovo
  • 200 grammi di speck
  • 30 grammi di burro
  • farina 00 q.b.

Lavare la zucca ed eliminarne i semi e i filamenti interni. Porla su una teglia foderata con un foglio di carta forno e cuocerla con la buccia in forno a 200 °C per circa 40 minuti. Una volta cotta, trasferire la zucca in una terrina e schiacciare la polpa con una forchetta. Aggiungere la farina, l'uovo e la noce moscata in proporzioni variabili fino a ottenere un impasto omogeneo. Dividere l'impasto in quattro parti e ricavare dei rotolini dai quale tagliare gli gnocchi. Bollire gli gnocchi in acqua salata e poi spadellarli con il burro e lo speck a cubetti.

undefined

RISOTTO AI FUNGHI

Ingredienti

  • 320 grammi di riso carnaroli o vialone nano
  • 400 grammi di funghi porcini o champignon
  • 700 ml circa di brodo vegetale
  • mezza cipolla bianca
  • 1 tazzina di vino bianco
  • 30 grammi di burro
  • prezzemolo

Pulire i funghi senza sciacquarli sotto acqua, ma eliminando la terra strofinandoli con un panno umido. Affettarli e saltarli in padella con filo d’olio e uno spicchio d'aglio. Con una metà dei funghi, ottenere una crema frullandoli con del brodo. In una pentola tostare il riso con l'olio, aggiungere la crema di funghi e lasciar cuocere per qualche minuto. Aggiungere il brodo bollente e continuare la cottura finché il riso non si sarà cotto. A circa un minuto dalla fine, aggiungere i funghi restanti, il burro e il prezzemolo, mantecando il tutto fuori dal fuoco.

 

I secondi piatti di ottobre

Alla ricerca di secondi piatti dal tipico sapore autunnale? Ecco qualche idea da mettere in pratica:

INVOLTINI DI CASTAGNE E SALSICCIA

Ingredienti:

  • 600 grammi di fesa di vitello a fette
  • 1 spicchio di aglio
  • 20 cl di vino bianco secco
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 200 grammi di castagne
  • 100 grammi di salsicce
  • 100 grammi di pane raffermo
  • Aromi vari: rosmarino, timo, salvia e finocchietto

Preparare le castagne per il ripieno: inciderne la buccia e farle bollire in acqua salata per 40 minuti. Una volta cotte, schiacciarne con una forchetta circa tre quarti e porle in una ciotola. Mettere a bagno il pane spezzettato in acqua calda e nel frattempo soffriggere in una padella un trito composto da sedano, carota e cipolla. Togliere la pelle alla salsiccia, sbriciolarla e aggiungerla alle verdure. Cuocerla per qualche minuto e poi aggiungere tutto alle castagne.

Tritare le erbe aromatiche e aggiungerle alla ciotola con il composto, insieme al pane spezzettato e al sale. Battere la fesa di vitello col batticarne e porre una porzione di composto dentro ad ogni fetta di carne. Arrotolare la carne a chiudere l'involtino con dello spago da cucina. Cuocere gli involtini in padella con poco olio per circa 20 minuti.

BRACIOLE ALLA SENAPE

Ingredienti

  • 800 grammi di braciole di maiale
  • 2 cucchiai di senape dolce
  • 200 ml di panna da cucina
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 scalogni
  • 1 rametto di timo fresco

In una padella antiaderente far rosolare le braciole con un filo d'olio per 10 minuti circa a fiamma media. A metà cottura, girarle e salarle, poi, tenerle da parte. Nella stessa padella aggiungere l’aglio tritato e gli scalogni affettati, far appassire il tutto e aggiungere la panna da cucina. Poi, versare la senape e lasciar restringere la salsa. Unire le braciole e aggiungere il timo tritato.

Condividi
Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Ricette

891 articoli pubblicati

Contenuti correlati
Una zucca tagliata a cubetti
Come cucinare la zucca: ricette e consigli

Come cucinare la zucca in modo semplice ma gustoso? Andiamo alla scoperta dei vari modi con cui si può preparare questo ortaggio e di alcune facili ricette.

icon/chat