icon/back Indietro Esplora per argomento

Nomi maschili corti: una raccolta dei più belli

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 30 Novembre, 2023

mamma col pancione

Quali sono i nomi maschili corti più belli? E quali, invece, quelli più rari e originali? Ecco tante idee per scegliere un nome da bambino breve.

Nomi maschili corti più diffusi

Questi nomi italiani maschili corti rappresentano le scelte più comuni e apprezzate da chi ama la brevità:

  • Aldo
  • Caio
  • Ciro
  • Dino
  • Elia
  • Elio
  • Enea
  • Enzo
  • Eros
  • Ezio
  • Gaio
  • Gino
  • Igor
  • Ivan
  • Ivo
  • Lapo
  • Leo
  • Lino
  • Luca
  • Milo
  • Mosè
  • Nemo
  • Nico
  • Nino
  • Noah
  • Omar
  • Omer
  • Otto
  • Paul
  • Pino
  • Raul
  • Remo
  • Rino
  • Teo
  • Tito
  • Turi
  • Vito
  • Yari
  • Yuri
  • Ugo

Nomi maschili brevi con tre lettere

Per chi proprio non sopporta che il nome del proprio bambino possa subire abbreviazioni o storpiature, queste idee di nomi corti da maschio si contraddistinguono per avere solo tre lettere.

  • Ivoha un'origine celtica e significa “albero sacro”;
  • Leo, l'origine è latina e vuol dire "leone";
  • Noe, di origine ebraica., significa “quieto”;
  • Pio, il significato è “colui che onora gli dei” e l'origine è latina;
  • Sam, di origine ebraica, questo nome che significa “ascoltato da Dio” è l'abbreviazione di Samuele;
  • Teodi origine greca, significa "dio";
  • Toml'origine è greca, significa “gemello” ed è la forma contratta di Tommaso;
  • Ugodi origine germanica, significa “spirito perspicace”.
  • Zacl'origine è ebraica e vuol dire “memoria di Dio”, oltre che essere la forma breve del nome Zaccaria;

Nomi maschili rari corti

Questa raccolta di nomi brevi maschili si distingue per la poca diffusione. Si tratta, infatti, di nomi particolarmente rari che non sarà facile sentire in giro.

  • Elio, di origini greche deriva da Helios "il sole";
  • Ennio, di etimologia e origine incerta;
  • Lupo, di origine latina;
  • Evan;
  • Gaio;
  • Ian;
  • Indro;
  • Milo, di origine germanica;
  • Baldo;
  • Tito, di origine latina;
  • Eros, di origine greca, significa "amore";
  • Bardo;
  • Berto;
  • Giano, di origine latina, significa "porta";
  • Giona, di origine ebraica, significa "colomba";
  • Orfeo;
  • Pino;
  • Raoul;
  • Rino;
  • Icaro, di origine greca, significa "che lavora con il ferro";
  • Nereo, di origine greca, significa "uomo del mare;
  • Bruno;
  • Dario;
  • Livio;
  • Ugo;
  • Joel;
  • Lapo.

Leggi anche:


Nomi maschili italiani corti con significato

Un approfondimento con i nomi maschili corti italiani e una breve spiegazione del loro significato.

Lupo

Deriva dalla parola latina "lupus" e l'onomastico si festeggia generalmente il 29 luglio in memoria di san Lupo di Troyes, vescovo del V secolo che, secondo la leggenda, convinse Attila a risparmiare la città dove abitava;

Brando

Nome germanico, rappresenta forse la forma contratta del nome Aldobrando, che deriva da hildjo, e da branda, con il significato di "spada lucente nella battaglia". L'onomastico cade il 22 agosto oppure il 1 maggio;

Vasco

Di origine spagnola, potrebbe significare: "abitante dei Paesi Baschi" o "abitante della Guascogna". L'Onomastico è il 1° novembre;

Milo

Di origine germanica, l'Onomastico è il 23 febbraio;

Tobia

È un nome ebraico che significa "il Signore è il mio bene". L'Onomastico ricorre in genere il 2 novembre in ricordo di san Tobia;

Giona

Nome ebraico che significa "colomba". Nella Bibbia Giona è il profeta noto per essere stato ingoiato da un grande pesce; L'Onomastico si festeggia in genere l'11 febbraio in memoria di san Giona di Muchon, monaco egiziano del IV secolo;

Aldo

Di origine germanica, l'etimologia di questo nome è incerta: potrebbe essere "vecchio, saggio" oppure "crescere, essere adulto, ma anche "comandare" o "squisitamente bello". L'onomastico si festeggia il 10 gennaio;

Enzo

Di origini incerte, è il diminutivo di Lorenzo o Vincenzo. L'onomastico si festeggia il 1° novembre;

Livio

Nome di origini etrusche, è divenuto poi il nome di una gens romana. Deriva dal soprannome livius dal significato sconosciuto. L'onomastico cade il 12 novembre;

Condividi
Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Mental health

785 articoli pubblicati

Contenuti correlati
Nomi maschili particolari: una raccolta
Nomi maschili particolari: tante idee da cui prendere spunto

Per chi è alla ricerca di nomi maschili particolari, ecco una selezione con tante idee di nomi da uomo particolari e poco comuni da cui prendere spunto.

Padre con in braccio suo figlio
Nomi per bambini maschili e femminili

Esplora il magico mondo dei nomi per bambini! Scopri significati, tradizioni e ispirazioni per trovare il nome perfetto per il tuo piccolo. Clicca qui.

icon/chat