Come fa l'amore uomo innamorato: ecco tutti i segnali

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 25 Ottobre, 2023

Due mani si intrecciano a letto

È vero che esistono degli indizi evidenti per capire se il partner ci ama veramente in base a come vive il rapporto sessuale? E quali sono i segnali a cui fare attenzione?

Ecco i modi per capire come fa l'amore un uomo innamorato.

Gli indizi per capire come fa l'amore un uomo innamorato

È possibile capire se l'uomo che ci sta di fronte è realmente innamorato di noi o se, invece, è interessato ad avere una mera relazione sessuale? Quali sono i segnali fisici a cui fare attenzione e quali comportamenti dovrebbe mantenere nei nostri confronti?

Sicuramente un ottimo inizio è rappresentato dal desiderio di stare insieme: per esempio, il partner non perde occasione di trascorrere momenti piacevoli in nostra compagnia o ci dimostra quanto per lui la nostra presenza sia importante.

Questi comportamenti potrebbero già costituire prove della solidità della relazione.

Un altro comportamento tipico di una persona che tiene molto all'altra è il desiderio di non metterle fretta.

Soprattutto se si è all'inizio della conoscenza, o se si è ancora molto giovani, può capitare di avere delle reticenze per quanto riguarda la sfera sessuale; un uomo innamorato, o comunque molto interessato, tende a non esercitare alcun tipo di pressione per ottenere di più, ma, al contrario, comprende il bisogno di rallentare della sua partner e rispetta i suoi tempi.

Dal punto di vista prettamente fisico, poi, uno degli indizi più importanti per capire se l'uomo che ci sta di fronte tiene veramente a noi è quello di valutare il contatto visivo.

Generalmente, infatti, si tende a mantenere lo sguardo fisso sul partner di cui si è innamorati, mentre si è indifferenti o, nel peggiore dei casi, si evita di incrociare lo sguardo con una persona per la quale non si prova alcun tipo di sentimento.

10 segnali per capire se un uomo è innamorato oppure no

Come fa l'amore un uomo non innamorato rispetto a uno che ci ha dichiarato i propri sentimenti? Esistono delle differenze comportamentali o, invece, è altamente improbabile riuscire a captare dei tratti distintivi fra l'amore e il sesso? Ecco dieci indizi a cui prestare attenzione per cercare di scoprirlo:

Abbonda con i preliminari

Si dice che un uomo innamorato faccia di tutto per soddisfare la propria partner, e questo includerebbe anche una certa predisposizione a non lesinare i preliminari;

È generoso

Un trucco infallibile per capire se il partner tiene alla nostra felicità è fare attenzione al suo livello di generosità.

Se privilegia solo il suo piacere e non tiene in considerazione le esigenze della compagna, allora ci sono buone probabilità che sia alla ricerca di una semplice avventura sessuale;

Non fugge via dopo il rapporto sessuale

Questo è uno dei segnali più importanti e, in alcuni casi, una vera e propria discriminante.

La maggior parte delle persone che sono interessate solamente all'aspetto sessuale e fisico di un rapporto, tende a fuggire via "a coito avvenuto”; al contrario, un uomo innamorato, invece, adorerà trascorrere del tempo insieme anche una volta terminato l'amplesso, e non risparmierà alla partner coccole e attenzioni extra.

Se dopo il sesso l'uomo cerca la partner, la abbraccia e continua a guardarla e a baciarla, allora si può essere ragionevolmente sicuri che la storia è abbastanza seria.

Dà importanza ai baci

Come insegnano diversi film sull'argomento, solitamente nei rapporti fini a se stessi il bacio non è contemplato. Chi si ama veramente, invece, non ha problemi a dare (o a ricevere) lunghi baci appassionati.

Non va di fretta

Un altro segnale fondamentale è la velocità con la quale consuma il rapporto, in quanto più l'uomo va di fretta, maggiori sono le possibilità che abbia in mente solamente uno scopo.

Il desiderio di scoprire la partner con lentezza, tipico di una persona sentimentalmente coinvolta, si riflette anche nel modo in cui la compagna viene indotta a "concedere" di più: un ragazzo innamorato, infatti, non eserciterà mai delle pressioni sulla partner con l'obiettivo di raggiungere un certo obiettivo, ma saprà rispettare i suoi tempi.

Parla dei suoi sentimenti

Un uomo innamorato non ha paura di manifestare le proprie emozioni e comunica con facilità alla partner i suoi sentimenti per lei.

È propositivo e creativo

Se il rapporto non si limita al solo sesso è probabile che il partner abbia come obiettivo la felicità e l'appagamento della propria compagna, pertanto sarà sempre alla ricerca di nuovi modi per farla divertire.

Potrebbe, ad esempio, proporre dei cambi di location, di posizione o lanciare l'idea di provare nuovi giochi a due.

Usa parole gentili

Quando due persone fanno l’amore usano parole gentili e romantiche, ovvero quelle che rappresentano idealmente il linguaggio dei sentimenti.

Un uomo innamorato parla con dolcezza alla propria partner e non utilizza con lei un tono aggressivo e prepotente (a meno che non si tratti di un gioco erotico che piace a entrambi).

Mette a proprio agio la partner

Un altro segnale infallibile per valutare il grado di coinvolgimento amoroso di un uomo è tenere in considerazione quanto è attento nel far vivere alla sua partner un'esperienza indimenticabile.

In genere se un ragazzo ama la sua compagna fa di tutto affinché lei si senta a suo agio e, soprattutto in un contesto come quello intimo, non farà mai nulla per provocarle disagio.

Non ha paura di esplorare

Un uomo innamorato non ha paura di mostrarsi allo scoperto, né tantomeno di esplorare lati nuovi del rapporto con la sua compagna.

Ecco perché un ragazzo che prova dei sentimenti reali in genere adora porre delle domande alla donna, saperne di più su di lei, su cosa le piace o sulle sue abitudini, nonché sperimentare nuove attività da praticare insieme e lanciarsi in progetti.

Soprattutto all'inizio di una relazione, quindi, non annoiarsi insieme è un ottimo indicatore per valutare il reale coinvolgimento del proprio partner.

Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

a cura di Dr. Giuseppe Iannone
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Relazioni

1024 articoli pubblicati

a cura di Dr. Giuseppe Iannone
Contenuti correlati
ragazzi abbracciati davanti allo specchio
Orgasmo anale: è possibile? Ecco un approfondimento

L'orgasmo anale può verificarsi esattamente come gli altri tipi di eccitazione, ma si manifesta in maniera meno frequente. Scopriamo di cosa si tratta.

Una donna felice
Masturbarsi con il ciclo: come fare e perché fa bene

Masturbarsi con il ciclo può diminuire il dolore dato dalle mestruazioni: scopri qui altri benefici di questa pratica e come effettuarla in sicurezza.