Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Anatomia
  4. Muscolo Detrusore

Muscolo detrusore

Curatore scientifico
Dr. Giuseppe Dovinola
Specialità del contenuto
Medicina generale Urologia

Come funziona il muscolo detrusore?

Il muscolo detrusore resta rilassato per consentire alla vescica di incamerare l'urina, e si contrae durante la minzione per rilasciare l'urina. A esso sono collegati i muscoli dello sfintere uretrale che avvolgono l'uretra per controllare il flusso di urina quando si contraggono.

Qual è la struttura del detrusore?

In entrambi i sessi, le fibre del muscolo detrusore (muscoli pubovescivali) fuoriescono dalla superficie posteriore del corpo del pube e, nell'uomo, dalla parte adiacente la prostata e la sua capsula.

Queste fibre passano, in modo più o meno longitudinale, lungo la superficie inferiore della vescica, oltre il suo apice, per poi scendere lungo il suo fondo e attaccarsi:

  • alla prostata nel maschio;
  • alla parte anteriore della vagina nella femmina.
Ai lati della vescica le fibre sono disposte in maniera obliqua e si intersecano tra di loro.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Vescica urinaria
La vescica urinaria è un organo dell’apparato urinario; la sua struttura consente di accumulare fino a 400-600 millilitri di urina in con...
Elettroliti
Gli elettroliti, come il sodio e il magnesio, permettono al corpo umano di mantenere nella norma i livelli dei liquidi nei compartimenti ...
Tessuto connettivo
Il tessuto connettivo (dal latino "textus conexivus") è uno dei quattro tipi fondamentali e più rappresentati di tessuto che compongono i...