Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Anatomia
  4. Utricolo Prostatico

Utricolo prostatico

Curatore scientifico
Dr. Giuseppe Dovinola
Specialità del contenuto
Andrologia Urologia

Qual è la sua struttura?

Spesso, l'utricolo prostatico viene descritto come “cieco”, visto che si tratta di un dotto che non conduce a nessun’altra struttura. A volte può essere ingrandito. 

Qual è la funzione dell'utricolo prostatico?

L’utricolo  è la controparte embriologica maschile dell’utero e della vagina femminile. Quando si ha la differenziazione del sesso, nella fase embrionale, dai dotti di Müller che, nella donna svilupperanno utero, vagina e salpingi, nell‘uomo daranno l‘utricolo prostatico.

Nel 1905, Robert William Taylor definì in questo modo la funzione dell’utricolo: “Durante il coito è così contratto che attinge alle aperture dei dotti eiaculatori, in modo da renderli talmente larghi da permettere al seme di attraversarli facilmente.”

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Apparato genitale maschile
L'apparato riproduttore maschile è costituito da un insieme di organi interni ed esterni deputati sia alle funzioni riproduttive che a qu...
Liquido seminale
Il liquido seminale è la secrezione delle gonadi maschili; permette la fecondazione della cellula uovo, in quanto contiene spermatozoi.
Sperma
Lo sperma si presenta come un liquido lattescente prodotto dalle gonadi e da alcune ghiandole annesse all'apparato riproduttivo maschile.