Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Avvelenamenti
  4. Argirismo

Argirismo

Argirismo
Curatore scientifico
Dr. Chiara Tuccilli
Specialità del contenuto
Medicina generale

Cos'è l'argirismo?

Con questo nome si intende un’intossicazione cronica da argento. L’argento è contenuto in numerosi prodotti lavorati e in composti, anche in creme o idrogel che vengono utilizzati per migliorare la guarigione delle ferite. L’argento infatti ha attività antimicrobica e antinfiammatoria. Tuttavia, il suo accumulo è tossico. Nelle reazioni di intossicazione rientrano anche le allergie all’argento.
La tossicità dell’argento è direttamente correlata alla quantità assorbita dal corpo e accumulata nei vari organi. 
Le principali vie di assorbimento dell’argento sono:

  • cutanea
  • orale/gastrointestinale.

Chi ne è affetto?

Ne è affetto:

  • Chi lavora a stretto contatto con l’argento, come addetti alla fabbricazione di prodotti fotografici, gioiellieri, fabbricanti di specchi, ma anche gli addetti alla produzione di prodotti ad uso cosmetico (per cosmetici non si intende solo i prodotti per il make up, poiché sono cosmetici anche i detergenti intimi e i saponi, ad esempio).
  • Chi è stato soggetto a trattamenti medici prolungati a base di argento o ha fatto uso prolungato di cosmetici contenenti argento.

Dai dati disponibili nella letteratura scientifica, i casi di intossicazione da argento sono molto rari.

Quali sono i sintomi dell'argirismo?

I sintomi dell'argirismo sono:

  • Gastralgie
  • Nausee
  • Vomito
  • Diarrea
  • Astenia
  • Anoressia
  • Comparsa di chiazze ardesiache cutanee (argiria), che possono anche estendersi in ampie aree del corpo.
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Metanfetamina
Le persone che si iniettano la metanfetamina sono più a rischio di contrarre infezioni come l’HIV, l’epatite B e C. Queste malattie sono ...
Clostridium Perfringens
Il Clostridium perfringens è un batterio gram positivo che si trova in molte fonti ambientali e nell'intestino di esseri umani e animali....
Parabene
Il parabene è un conservante che si trova in molti prodotti per la cosmesi e per la cura del corpo; sono stati condotti, tuttavia, alcuni...