icon/back Indietro

Reuma test

Reumatologia
Reuma test: cos'è e a cosa serve

Reuma test: cos'è e a cosa serve?

Il reuma test è un esame del sangue eseguito per studiare la presenza in circolo dei fattori reumatoidi.

Il fattore reumatoide è un auto-anticorpo del sistema immunitario, cioè una immunoglobulina che attacca per errore l'organismo. Si configura come un indicatore di infiammazioni, processi autoimmunitari e dell'artrite reumatoide.

In quali casi si effettua il reuma test?

Come accennato in precedenza, il reuma test viene effettuato in particolar modo per verificare la presenza di artrite reumatoide

Tra i segnali più comuni dell'artrite reumatoide si possono menzionare:
 
  • dolore articolare;
  • stanchezza;
  • rigidità articolare (specialmente al mattino);
  • gonfiore delle articolazioni;
  • debolezza.
Tuttavia, per una diagnosi più completa saranno necessari anche altri esami (ad esempio emocromo completo o radiografie).

Inoltre, il fattore reumatoide si può riscontrare anche in altre patologie caratterizzate da un'alterazione del sistema immunitario (come la sindrome di Sjogren o il lupus) e che potrebbero presentare sintomatologie simili a quelle dell'artrite reumatoide.

Come si esegue?

Si tratta di un esame che si effettua con un semplice prelievo di sangue a digiuno, per cui non è necessaria una particolare preparazione.

Ad ogni modo, è sempre necessario consultare il proprio medico prima di eseguire il reuma test.

Fattore reumatoide: i valori

Generalmente, valori normali del fattore reumatoide sono compresi nelle 20 U.I./ml, anche se questi possono variare a seconda del laboratorio in cui si esegue il reuma test.

Alti livelli di fattore reumatoide
possono indicare la presenza di artrite reumatoide nel soggetto, tuttavia, occorre segnalare che in alcuni casi il test risulta negativo se la patologia è già presente. Allo stesso tempo, talvolta, il reuma test potrebbe presentare il fattore reumatoide anche in persone sane.

Per tutti questi motivi, è sempre necessario affidarsi alle indicazioni del proprio medico per approfondire gli eventuali esami da fare per una diagnosi più completa.
Dr.ssa Emiliana Meleo Medico Chirurgo
Dr.ssa Emiliana Meleo
pneumologo

Contenuti correlati

icon/chat