Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Dermatofibroma

Dermatofibroma

Curatore scientifico
Prof. Marcello Monti
Specialità del contenuto
Dermatologia

Dove sono si formano in genere i dermatofibromi?

I dermatofibromi si possono formare in qualsiasi punto del corpo, ma le zone in cui si sviluppano con maggiore frequenza sono gli arti inferiori.

Quali sono i sintomi di un dermatofibroma?

Il dermatofibroma in genere non presenta alcun sintomo, ovvero è asintomatico; al massimo si può avvertire un lieve fastidio quando si sviluppa sopra la superficie di un osso (come, per esempio, la tibia).

Esistono tipi diversi di dermatofibroma?

Ci sono diversi tipi di dermatofibromi, come, per esempio:

  • in forma multipla, se ne compaiono più di due;
  • dermatofibroma gigante, la cui dimensione supera i 2 cm di diametro;
  • istiocitoma siderifero, riconoscibile per la notevole pigmentazione scura;
  • dermatofibroma cellulare, che è profondo;
  • dermatofibroma atipico;
  • epitelioide.

È fondamentale distinguere questo tipo di formazioni assolutamente benigne da quelle di altro tipo come, per esempio, l'istiocitoma fibroso maligno, il dermatofibrosarcoma protuberans o dermatofibrosarcoma di Darier-Ferrand, o il  dermatomiofibroma di Hügel ecc. 

Come viene diagnosticato il dermatofibroma?

Un'accurata visita dermatologica consentirà una diagnosi corretta, mediante l'osservazione e la palpazione della lesione e, in caso di formazioni sospette,  il ricorso alla dermatoscopia ad epiluminescenza. 

È necessario asportare un dermatofibroma?

In genere l'asportazione non è necessaria dopo aver avuto conferma della diagnosi. Alcuni dermatofibromi, infatti, possono durare immutati nel tempo, mentre altri possono via via regredire spontaneamente.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Giradito
Il giradito è un’infezione batterica che colpisce il dito di una mano, principalmente il pollice o l’alluce del piede.
Tricodinia
La tricodinia è un fastidio che riguarda il cuoio capelluto e che si manifesta con prurito e dolore.
Cisti Sebacea
La Cisti Sebacea si presenta come una lesione cutanea dall'aspetto di un protuberanza o di un nodulo nella cute, e al tatto appare più du...