Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Ittiosi

Ittiosi

Curatore scientifico
Prof. Marcello Monti
Specialità del contenuto
Dermatologia

Che cosa sono le ittiosi?

Le ittiosi sono un gruppo di malattie genetiche caratterizzate da difetto di maturazione delle cellule della pelle.

Quali sono le cause di ittiosi?

Le ittiosi sono provocate dall'accumulo cronico di cheratina nello strato superiore della pelle, ma la causa più comune è una mutazione genetica di natura autosomica dominante.

Come si manifestano le ittiosi?

Le ittiosi si manifestano mediante:

  • pelle secca e a squame
  • arrossamento della pelle
  • comparsa di lamelle poligonali
  • desquamazione del cuoio capelluto

Come si classificano le ittiosi?

Le ittiosi possono essere:

  • sindromiche
  • non sindromiche

Nel primo caso si esprimono e livello cutaneo ed in altri organi, nel secondo caso le ittiosi si esprimono soltanto a livello cutaneo.

Come avviene la diagnosi delle ittiosi?

Le ittiosi generalmente vengono diagnosticate mediante una biopsia cutanea.

Quali sono i rischi delle ittiosi?

I rischi che si corrono quando si è affetti da ittiosi sono:

  • perdita di sensibilità tattile
  • ipersensibilità al sole
  • infezioni secondarie

Cura ittiosi: qual è il trattamento corretto?

Ad oggi per le ittiosi non è stata trovata alcuna cura, quindi lo scopo della terapia è quello di tenere sotto controllo il disturbo.

A questo scopo si utilizzano creme a base di acido salicilico e glicolico e si evita di usare detergenti  troppo sgrassanti.

L’uso di olii o unguenti non è sempre tollerato.

Argomenti: ittiosi anomalie della cheratizzazione cute secca accumulo cronico di cheratina

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Tricodinia
La tricodinia è un fastidio che riguarda il cuoio capelluto e che si manifesta con prurito e dolore.
Cisti Sebacea
La Cisti Sebacea si presenta come una lesione cutanea dall'aspetto di un protuberanza o di un nodulo nella cute, e al tatto appare più du...
Cheratosi seborroica
Le cheratosi seborroiche sono lesioni pigmentate benigne, la cui causa è sconosciuta.