Ecografia terzo trimestre

Contenuto di: - Curatore scientifico: Dr. Gianfranco Blaas
Indice contenuto:
  1. In cosa consiste l'ecografia al terzo trimestre?
  2. Ci sono ecografie particolari eseguite nel terzo trimestre?
  3. Quali sono i parametri valutati?

In cosa consiste l'ecografia al terzo trimestre?

Fotosearch k11079680

L'ecografia del terzo trimestre svolge un'importante funzione di controllo sul feto, verificandone le dimensioni, e la crescita. Al terzo trimestre tra gli esami, il ginecologo registra la frequenza cardiaca fetale e la contrattilità dell’utero. Il controllo del ritmo del battito cardiaco consente di rilevare un’eventuale sofferenza del feto. L'esame viene fatto con un cardiotocografo.

Ci sono ecografie particolari eseguite nel terzo trimestre?

La dopplerflussimetria dell’arteria ombelicale è un’ecografia particolare eseguita nel terzo trimestre per verificare le condizioni della circolazione del sangue del feto nel cordone ombelicale. Questo tipo di ecografia mira anche a verificare la quantità di liquido amniotico.

Quali sono i parametri valutati?

Vengono valutati:

  • parametri biometrici di crescita delle ossa
  • Valutazione della posizione della placenta
  • Valutazione quantitativa del liquido amniotico
  • Valutazione del flusso nel cordone ombelicale