Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Prestazioni
  4. Risonanza Magnetica Orbite

Risonanza magnetica delle orbite

Curatore scientifico
Dr. Lucia Burrai
Specialità del contenuto
Oculistica Radiologia

Cos'è la risonanza magnetica delle orbite?

La risonanza magnetica delle orbite è un esame che si effettua essenzialmente per indagare le ghiandole lacrimali.

Come deve preparasi il paziente per la risonanza magnetica alle orbite?

La risonanza magnetica alle orbite prevede che il paziente sia a digiuno da 4 ore (in relazione all'eventuale iniezione di mezzo di contrasto) ed è importante che eventualmente venga rimosso il trucco dal viso. Inoltre, è consigliabile predisporre un accesso venoso da utilizzare al momento dell'eventuale somministrazione di mezzo di contrasto.

Come si svolge la risonanza magnetica alle orbite?

La risonanza magnetica alle orbite prevede che il paziente sia supino, head first. Per il posizionamento della bobina, è importante vedere le specifiche tecniche della propria apparecchiatura.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Rx colonna vertebrale
L'rx della colonna vertebrale è funzionale alla valutazione radiologica della colonna vertebrale (dorso-lombare) con lo scopo di identifi...
Rx alla spalla
L'rx alla spalla può essere una proiezione Antero-Posteriore in Extrarotazione della spalla ed è spesso associata a una proiezione Antero...
Rx al piede
L'rx al piede sotto carico serve a valutare la formula metatarsale ovvero la disposizione dei cinque metatarsi.