Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Doxiciclina

Doxiciclina

Doxiciclina
Curatore scientifico
Dr.ssa Tania Catalano
Specialità del contenuto
Farmacia Medicina generale

Cosa sono le tetracicline?

Le tetracicline sono una categoria di antibiotici ad ampio spettro d'azione che agiscono inibendo la sintesi proteica dei batteri. Le tetracicline derivano dai batteri Streptomyces.

Dal punto di vista strutturale, la molecola è costituita da quattro anelli a sei termini, motivo per il quale sono dette tetracicline.

Dato che le tetracicline sono antibiotici ad ampio  spettro, vengono impiegate per il trattamento di una grande varietà di infezioni batteriche. Dalla terapia per l’eradicazione dell'Helicobacter pylori al trattamento dell'acne. Le tetracicline sono inoltre impiegate per la terapia di infezioni da rickettsie, micoplasmi e clamidie. L'associazione di doxiciclina con antibiotici amminoglicosidici come la  streptomicina, vengono utilizzati per la cura della brucellosi.

Le tetracicline vengono anche utilizzate, impropriamente, come conservanti dei mangimi per animali per distruggere la flora batterica endogena degli animali e incentivare la crescita del bestiame. Tuttavia questo utilizzo spropositato di antibiotici ha contribuito alla comparsa di ceppi batterici antibiotico-resistenti.

Quando si usa la doxiciclina?

L’uso della doxiciclina è consigliato in caso di:

  • Infezioni batteriche
  • Acne
  • Eradicazione di Helicobacter pylori
  • Infezioni del tratto urinario
  • Infezioni intestinali
  • Infezioni agli occhi
  • Gonorrea
  • Clamidia
  • Rickettsiosi
  • Parodontite
  • Rosacea

Alcune varianti di doxiciclina si usano per prevenire malaria, trattare l’antrace o infezioni causate da acari, zecche e pidocchi.

Quando non va usata?

Non assumete questo farmaco se siete allergici ad antibiotici a base di tetraciclina. Non va usato in caso di:

  • Malattie epatiche
  • Malattie renali
  • Asma
  • Pressione intracranica alta
  • Se si sta assumendo isotretinoina
  • Se si stanno assumendo anticoagulanti
  • In caso di gravidanza o allattamento

Come si assume?

Seguite i dosaggi ed i modi di somministrazione che vi ha prescritto il medico. 

Ci sono cose da non fare quando si assume la doxiciclina?

Sì. Durante l’assunzione di questo farmaco evitate di:

  • Assumere integratori, antiacidi o lassativi nelle due ore precedenti
  • Assumere antibiotici
  • Esporvi al sole o a trattamenti abbronzanti

Quando devo smettere di prendere la doxiciclina?

Interrompete la somministrazione del farmaco e recatevi dal medico in caso di:

  • Orticaria
  • Problemi respiratori
  • Gonfiori a viso, labbra, lingua e gola
  • Problemi alla vista
  • Dolori di stomaco e diarrea acquosa con presenza di sangue
  • Febbre
  • Rash cutaneo

Questi sono soltanto i principali problemi che possono insorgere; nel caso in cui si presentino disturbi di vario genere consultate il vostro medico.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Miorilassanti
I miorilassanti sono farmaci utili per far rilassare la muscolatura dell'organismo. Una panoramica sull'utilizzo, controindicazioni e mio...
Punti di sutura
I punti di sutura sono una procedura chirurgica fondamentale per avvicinare i lembi di una ferita e favorirne la cicatrizzazione. 
Preservativo femminile
Il preservativo femminile è un contraccettivo che viene indossato dalla donna e che consente di raccogliere lo sperma all’interno di una ...
Sai che su Pazienti.it puoi trovare sconti per prestazioni mediche? Scopri di più