Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Mentoplastica

Mentoplastica

Mentoplastica
Curatore scientifico
Dr. Riccardo Gazzola
Specialità del contenuto
Chirurgia plastica

Che cos'è la mentoplastica?

La mentoplastica è un intervento di chirurgia estetica il cui scopo è di modificare, aumentandoli o riducendoli, il volume e la sporgenza del mento rendendo più armonico il volto.

Quali sono i tipi di mentoplastica?

Si distinguono due tipi di intervento di mentoplastica: quando ci si sottopone a un intervento di mentoplastica per la riduzione di sporgenza e volume del mento si parla di mentoplastica riduttiva, in caso contrario si parla di mentoplastica additiva; quest'ultima, a differenza della prima, non è un intervento caratterizzato da irreversibilità; dal momento infatti che la mastoplastica additiva consiste nell'inserimento di una protesi, è possibile procedere alla sua rimozione nel caso il soggetto decida in tal senso.

Quanto dura un intervento di mentoplastica?

L'intervento di mentoplastica dura da 40 a 90 minuti in day hospital, con una permanenza in clinica di mezza giornata. Alcune piccole correzioni possono essere effettuate anche in ambulatorio chirurgico.

Come si svolge un intervento di mentoplastica?

L'intervento di mentoplastica viene eseguito interamente in anestesia locale e su base ambulatoriale. Le incisioni saranno invisibili, poiché si praticano dalla cavità orale attraverso la fornice gengivale. Nel caso di una mentoplastica riduttiva, con una fresa elettrica verrà asportata la parte di osso in eccesso. Nel caso di un intervento di mentoplastica in aumento, si procede creando una sacca dove verrà inserita la protesi solida. Quest'ultima operazione è molto delicata, poiché deve essere curata nei minimi dettagli onde evitare che questa venga in contatto successivamente con la cavità orale provocando infezioni.

Cosa si deve fare dopo un'intervento di mentoplastica?

Per la mezza giornata successiva all'intervento di mentoplastica, si applica del ghiaccio sulla zona trattata. Per circa una settimana la medicazione va mantenuta e associata a un piano alimentare personalizzato che non traumatizzi la sutura, realizzata in materiale riassorbibile.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Mastopessi
La mastopessi è un procedimento chirurgico con lo scopo di rimodellare il seno, sollevandolo e migliorandone la forma.
Labioplastica
La labioplastica è uno degli interventi più richiesti dalle donne in quanto permette di migliorare l'aspetto estetico delle piccole labbr...
Lifting
Il lifting (sollevamento in inglese) è una delle tecniche più utilizzate per ovviare a tali problemi, e prevede un ‘tiraggio’ chirurgico ...