Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Labioplastica

Labioplastica

Labioplastica
Curatore scientifico
Dr. Riccardo Gazzola
Specialità del contenuto
Chirurgia plastica

Che cos'è la labioplastica?

La labioplastica è un intervento chirurgico sulle labbra femminili della vagina (piccole labbra), che corregge un'asimmetria e/o pelle in eccesso delle piccole labbra, causata da fattori genetici o risultato derivante dal parto.

Quando è indicata una labioplastica?

La labioplastica solitamente viene eseguita per ridurre i fastidi provocati dalle eccessive dimensioni delle piccole labbra e che vengono solitamente avvertiti durante l'attività sportiva e sopratutto nei rapporti sessuali.

È consigliata inoltre per eliminare ogni forma di imbarazzo in presenza del partner.

In cosa consiste la labioplastica?

L'intervento consiste nell'eliminazione delle eccedenze di mucosa e nell'armonizzazione dei margini, mediante tecnica chirurgica laser. La labioplastica può essere eseguita in combinazione con i seguenti interventi di ringiovanimento dei genitali femminili:

  • liposuzione del pube
  • ricostruzione dell'imene
  • restringimento della vagina

Trattandosi di un intervento poco complesso può essere praticato a livello ambulatoriale, in anestesia locale. Ha una durata di circa 1 ora.

Quanto dura un intervento di labioplastica?

La labioplastica è un'operazione molto semplice e rapida, che si effettua in pochi minuti in sedazione profonda. A seguito dell'intervento è possibile la comparsa di gonfiori ed ecchimosi che si risolvono dopo 1-2 giorni.

Quanto dura il periodo di convalescenza dopo la labioplastica?

La paziente può camminare e/o sedersi già alla fine dell'intervento di labioplastica.

Se si presenta un po’ gonfia, con possibili grumi di sangue intorno ai punti di sutura, questi verranno tolti dopo circa 5 giorni e le cicatrici diventeranno poco visibili in 8.

Sarà importante effettuare lavande ginecologiche al fine di mantenere una corretta igiene intima. I punti di sutura sono riassorbibili e scompaiono in 10/15 giorni.

L'attività sportiva può essere ripresa in 3/4 settimane, mentre i rapporti sessuali non prima di 30 giorni.

L’intervento di labioplastica lascia cicatrici?

Questo intervento di chirurgia plastica crea soltanto una sottilissima cicatrice, quasi invisibile, che si trova nella piega delle stesse piccole labbra.

Ci sono complicanze legate alla labioscopia?

Di solito non ce ne sono. Chi ha problemi di cicatrizzazione potrà soltanto avere una guarigione più lenta.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Mastopessi
La mastopessi è un procedimento chirurgico con lo scopo di rimodellare il seno, sollevandolo e migliorandone la forma.
Mentoplastica
Lo scopo della mentoplastica è aumentare o ridurre la sporgenza e il volume del mento, per ottenere un profilo del volto più armonioso.
Lifting
Il lifting (sollevamento in inglese) è una delle tecniche più utilizzate per ovviare a tali problemi, e prevede un ‘tiraggio’ chirurgico ...